Andrea Damante vittima di una gaffe: arriva l’accusa

By on marzo 31, 2017
foto Andrea Damante

Andrea Damante e la sua linea di costumi da bagno: l’accusa

Dal punto di vista lavorativo nonché sentimentale Andrea Damante e Giulia De Lellis stanno vivendo un periodo d’oro. La lor esperienza a Uomini e Donne non ha fatto altro che unirli nell’amore e nel business, come direbbe l’acuta Tina Cipollari. Proprio quest’ultima, poi, lo ha ripetuto in occasione del tapiro ricevuto da Alessia Cammarota, Francesca Del Taglia e Giulia De Lellis. Grazie a Uomini e Donne la ragazza ha trovato lavoro e la celebrità non ha guastato al “mestiere” di deejay di Andrea Damante. L’ultimo progetto che li ha visti protagonisti è stata una linea di costumi da bagno firmata da loro stessi. Ieri è venuta a galla una foto di Giulia chiaramente ritoccata con il photoshop mentre quest’oggi la polemica è tutta incentrata su un boxer. Ebbene sì, pare che il costume ideato dall’ex tronista sia molto simile a quello di una casa di moda italiana. Che il Dama si sia fatto ispirare un po’ troppo?

Andrea Damante accusato di aver copiato un costume da bagno: la frecciatina sui social

Marco Ferrero, web influencer tale e quale a Giulia De Lellis e ad Andrea Damante, ha lanciato una chiara frecciatina proprio all’ex tronista che per un suo costume da bagno si sarebbe parecchio ispirato a uno realizzato da una casa di moda italiana la scorsa stagione. Andrea Damante ha copiato spudoratamente? Questa è l’accusa mossagli con ironia. Certo è che questa linea di costumi non parte con il piede giusto visto che ieri non è passata inosservata una foto della sua Giulia De Lellis chiaramente ritoccata con photoshop. Nonostante le critiche del web tra Andrea e Giulia è scattato il bacio dopo la loro separazione dovuto agli impegni lavorativi. Quale sarà la critica di domani? E il Dama replicherà o preferirà il silenzio?

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *