Fiorello: dopo Edicola Fiore un nuovo progetto sui social

By on luglio 14, 2017
foto fiorello edicola fiore alzabandiera

Fiorello: un nuovo progetto social dopo Edicola Fiore

Nell’ultima stagione televisiva Rosario Fiorello è tornato con Edicola Fiore, l’appuntamento con la rassegna stampa in diretta alle 7:30 del mattino su Sky Uno e Tv8 alle 8 per ben quaranta puntate. Originariamente la rassegna stampa di Fiorello veniva trasmessa in video tramite social network e simili piattaforme, prima realizzato su Twitter e Youtube, poi su Facebook fino ad arrivare a Rai Radio2. Fiorello è sempre stato amante della radiofonia: come non ricordare gli esordi del conduttore come conduttore radiofonico e disc jokey. L’edicola di Rosario Fiorello non si è mai fermata, anche dopo la conclusione del format televisivo ma in questi mesi ha continuato a girare le dirette su Facebook. Certo è che su Rosario Fiorello non si può mai stare e non si può mai dare per scontato, se ne inventa sempre una. Qual è l’ultima trovata del mattatore televisivo e radiofonico Fiorello?

Dopo Edicola Fiore arriva Alzabiandiera con Fiorello

A Fiorello non bastano più le dirette su Facebook, su Twitter, in televisione o in radio con la sua Edicola Fiore. Lo showmen ha deciso di cavalcare oltre i confini di Instagram sperimentando un nuovo programma radio dal titolo Alzabandiera. Sull’account Instagram di Fiorello il video non è più disponibile ma è possibile trovarlo su Facebook. Cliccando sul video del nuovo programma “radiosocial” si nota che lo schermo è nero mentre l’audio è pieno di battute e musica, in onda alle 7.55 del mattino ma non sappiamo se tutte le mattine o solo il venerdì. Una trovata a dir poco geniale per Fiorello, quella di “fondare” una radio su Instagram: in venticinque minuti di trasmissione ha trattato argomenti di attualità e di cronaca come gli incendi che stanno devastando l’Italia, riservando qualche parola in più alla sua terra siciliana. Non è mancata, poi, una discussione sul selfie di Kim Kardashian relativo a dei ritocchini con photoshop per nascondere la cellulite e alcune strisce bianche che si intravedevano sul tavolo. Durante la diretta Fiorello è stato chiaro rispondendo ai lamenti dei fan che non vedevano nulla: “Ci siamo rotti le p***e dell’immagine”, in quanto programma radiofonico bisogna ascoltare e non vedere.

About Marco Santoro

Nato il 14 Ottobre 1992, è un laureando in Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università Kore di Enna. Appassionato di televisione, radio, spettacolo e scrittura. Ha prodotto e condotto diversi programmi radiofonici tra cui "Generazione Talenti", ricco di interviste a grandi personaggi della musica. Ha fondato e cura i siti di un'associazione culturale e musicale, di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di diversi spettacoli e in attività manageriali.

One Comment

  1. Federico Guglielmo

    luglio 15, 2017 at 02:14

    E se ci rifosse l’Edicola Fiore 2017-2018 di Rosario Fiorello e Stefano Meloccaro sugli schermi di TV8 con nuovi ospiti come Lolly, Dolly e Molly le Superchicche della Cartoon Network ed altri personaggi del mondo dello spettacolo, dell’informazione, del cinema, della televisione e tutto il resto della rassegna stampa del buonumore che sostituiscono il povero Bob Adonà la triste voce bianca dell’opera lirica nera? Tranquilli, ci pensa il Gruppo SKY a tirare su.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *