Ricette La prova del cuoco: tagliatelle di speck alla Mainardi

By on settembre 26, 2017
foto tagliatelle di speck alla Mainardi

La prova del cuoco: Andrea Mainardi realizza le tagliatelle di speck

Andrea Mainardi è tornato a La prova del cuoco oggi per regalare la ricetta delle tagliatelle di speck. Un primo piatto saporito e originale, facilissimo da riproporre a casa. Lo chef è stato protagonista della puntata del martedì del cooking-show di Rai1 condotto da Antonella Clerici. La conduttrice di Legnano ha dato il via all’appuntamento odierno presentando la gara degli chef, per poi passare al gustoso contorno proposto da Daniele Persegani. Subito dopo Antonella Clerici ha aiutato Andrea Mainardi nella realizzazione del suo primo piatto strepitoso. Gli ingredienti necessari per realizzare le tagliatelle di speck sono: 5 uova, 500 grammi di farina, 100 grammi di speck, 50 grammi di burro, 1 scalogno, due cespi di radicchio, 1 mazzetto di dragoncello, 50 grammi di noci sgusciate, 100 millilitri di vino rosso, 50 grammi di formaggio grattugiato, 100 grammi di scamorza affumicata e sale quanto basta. La preparazione della ricetta di oggi di Andrea Mainardi a La prova del cuoco è disponibile in basso passo dopo passo.

La prova del cuoco, 26 settembre: le tagliatelle di speck alla Mainardi

Le tagliatelle di speck alla Mainardi sono state il primo piatto presentato oggi, 26 settembre, a La prova del cuoco. Per realizzare le ricetta iniziare impastando la farina con le uova. Nel frattempo far seccare al forno a 160 gradi per 20 minuti lo speck. Tagliare finemente il salume e aggiungere all’impasto di farina e uova. Unire poi anche il dragoncello sminuzzato. Impastare bene il tutto e poi tirare la sfoglia creando delle tagliatelle. Andrea Mainardi ha suggerito di sminuzzare bene lo speck per evitare che, durante la stesura della pasta, la sfoglia si rompa. Cuocere la pasta in acqua bollente e salata. Nel frattempo in una padella sciogliere il burro e soffriggere lo scalogno. Aggiungere poi anche il radicchio, dopo averlo lavato e tagliato. Scolare le tagliatelle nella padella con il condimento e mantecare con il formaggio grattugiato e la scamorza. Infine aggiungere anche le noci. Versare nel piatto da portata e servire a tavola. Andrea Mainardi ha proposto anche una seconda versione al forno della ricetta. Creare dei nidi di pasta su una teglia con carta da forno, spolverare con il formaggio grattugiato e cuocere a 230 gradi per 5 minuti con la modalità grill. Il risultato è una pasta croccante e saporita. In alternativa al primo piatto di oggi di Mainardi ecco la ricetta della torta di pomodoro di Alessandra Spisni di ieri a La prova del cuoco.

About Simona Tranquilli

Nata a Latina il 16 Maggio 1983, dopo il Liceo Scientifico ha capito che la sua strada è la scrittura. Ha conseguito la Laurea Specialistica in “Editoria, comunicazione multimediale e giornalismo” presso la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'Università La Sapienza di Roma. Durante il periodo universitario ha lavorato prima presso un quotidiano e poi per un settimanale della provincia di Latina, trattando temi di attualità e spettacolo. Moglie e mamma tuttofare, ama viaggiare e praticare sport ma, soprattutto, è un'appassionata di televisione. Predilige i programmi di intrattenimento leggero e le serie televisive.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *