Barbara d’Urso trionfa, Cristina Parodi battuta: gli ascolti

By on febbraio 5, 2018
foto barbara d'urso

Cristina Parodi perde la gara degli ascolti: Barbara d’Urso vince ancora

Barbara d’Urso con la sua Domenica Live ha vinto ancora una volta la gara dell’Auditel, mentre Cristina Parodi con la sua Domenica In è stata battuta dalla rivale, nonostante l’incremento degli ascolti registrato tra dicembre e gennaio (ricordiamo che nella prima puntata del 2018 Cristina ha registrato il record stagionale con oltre 3 milioni di spettatori). Precisamente ieri Domenica In ha intrattenuto 1.959.000 telespettatori, pari all’11.4% di share con la sua prima parte e 1.666.000 spettatori, pari al 10.1% di share con la sua seconda parte, della durata di soli 20 minuti. Su Rai 3 Kilimingiaro – Il grande viaggio ha fatto compagnia a 990.000 telespettatori raggiungendo il 6.1% di share, mentre Kilimingiaro – Tutte le facce del mondo è stato visto da 1.837.000 spettatori, con il 10.8% di share. Un momento d’oro per il programma della Raznovich, che con i suoi ascolti brillanti ha superato in un frangente il film del ciclo “Domenica in Love” trasmesso su Rai1 dopo il TG. Per quanto riguarda la concorrenza, la presentazione di Domenica Live ha raccolto 2.262.000 telespettatori pari al 12.2% di share, 2.747.000 spettatori con il 16.1% di share con l’Attualità in cui sono stati trattati tutti gli argomenti scottanti provenienti dalla spiaggia honduregna, ha fatto compagnia poi a 2.785.000 telespettatori con il 16.9% di share con Le Storie (intervista a Antonella Mosetti, Asia Nuccetelli e Karina Raniakova), 3.037.000 spettatori pari al 18.9% con la sua seconda parte dedicata ai fenomeni paranormali vissuti dai vip e ha concluso la sua diretta con 2.787.000 spettatori (16.7%) con la parentesi dedicata alle Elezioni.

Barbara d’Urso trionfa negli ascolti, Domenica In di Cristina Parodi battuta di nuovo

Barbara d’Urso, come ogni lunedì, ha gioito del risultato ottenuto anche sui social. La rivale televisiva di Cristina Parodi ha infatti postato sul suo profilo Instagram una sua bellissima foto in cui è apparsa raggiante e con l’accappatoio, e nella didascalia dell’immagine ha poi scritto queste parole:

“Buongiorno! E anche ieri Domenica Live batte ogni competitor dall’inizio alla fine!”

La conduttrice di Domenica Live è andata poi nel dettaglio, dichiarando quanto segue:

“Picchi del 22 % di share e di 3 milioni e mezzo di spettatori! Canale5 arriva a staccare tutte le altre reti anche di 12 punti di share! Si vola! Grazie!”

E la d’Urso, in effetti, ha ragione, perchè senza il programma di Giletti quest’anno la domenica di Canale 5 vince dall’inizio alla fine. Per contro, bisogna dire che Cristina Parodi si è trovata a dover condurre un programma che il pubblico della prima rete da ormai oltre dieci anni era abituato a vedere nel tardo pomeriggio (dalle 16.40 alle 18.40) e non alle 14.00, come nei fortunati anni 90 e 2000. Tuttavia, anche se gli ascolti della domenica di Rai1 restano inferiori a quello del diretto competitor, Cristina Parodi domenica prossima avrà sicuramente la possibilità di portare a casa grandi risultati sulla scia dell’effetto Sanremo, visto che da sempre la puntata festivaliera di Domenica In ottiene un enorme successo.

About Nicolo' Cenci

Classe 1992. Laureato alla Magistrale in Televisione e New Media presso l'Università di Lingue e Libera Comunicazione IULM di Milano, è appassionato di scrittura e recensioni. Television e Social Network addicted, always connected, attratto da gossip, trash, pop music, events, horror books/films/tv series. Lavora attualmente in ufficio Communication and Marketing presso l'azienda AC e ovviamente scrive in qualità di redattore per il blog LaNostraTV.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *