Fiorello incontra il contestatore dopo il Festival di Sanremo

By on febbraio 7, 2018
foto fiorello contestatore festival di sanremo

Sanremo 2018: il contestatore chiede scusa a Fiorello

La prima puntata della 68sima edizione del Festival di Sanremo è stata davvero un successo in termini di contenuti, performance e share. Ben un 1.603.000 telespettatori hanno seguito sul primo canale del servizio pubblico radiotelevisivo la kermesse musicale condotta da Claudio Baglioni, Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino. Sicuramente la presenza di Fiorello ha dato un consistente contributo per fare registrare questo successo. Lo showman siciliano è stato il vero protagonista della prima serata del Festival, sin dal principio della puntata. Ad attenderlo sul palco è stato un uomo con un piumino blu, etichettato subito come il contestatore di Sanremo 2018. In diretta a Deejay chiama Italia, il programma radiofonico condotto su Radio Deejay da Linus e Nicola Savino, Fiorello ha raccontato che dopo la puntata è andato a cena in un ristorante ed è stato avvicinato di nuovo dall’uomo. Il contestatore si è scusato con lo showman per quello che aveva fatto prima, ammettendo di essere stato interrogato dalla Polizia di Stato e rilasciato poco dopo. Il mattatore della prima serata di Sanremo gli ha risposto che non doveva chiedere scusa, sperando che possa risolvere i suoi problemi.

Fiorello rivede il contestatore dopo la puntata del Festival di Sanremo

Intervistato a Radio Deejay, Fiorello ha raccontato l’invasione sul palcoscenico di Sanremo 2018 svelando di averlo incontrato alla fine della puntata fuori dal teatro. Indisturbato e dopo aver superato i controlli di sicurezza, l’uomo è salito indisturbato sul palco dell’Ariston nel momento in cui stava facendo il suo ingresso Fiorello, affermando che sono due mesi che cerca un contatto con il procuratore della Repubblica. Nella conferenza stampa di oggi di Sanremo 2018, è stata letta una nota riguardante l’incursione dell’uomo:

“La polizia sta accertando in modo meticoloso l’esatta dinamica. Il sistema di sicurezza sta assicurando il massimo livello di sicurezza e quello che è accaduto ieri è stata una defaillance”.

Non si tratta di una persona pericolosa, l’uomo è un soggetto noto a Sanremo e con disagi personali. “Sai cosa pensavo il quel momento?” – ha dichiarato Fiorello a Deejay chiama Italia – “sta capitando proprio a me”. Fiorello ha poi aggiunto:

“Stai entrando per dire una cosa e il tuo cervello ti dice: ‘Fermo, aspetta che c’è uno’. In quel momento ero Baudo”.

Il grande showman ha parlato anche dell’ansia che ha preceduto la sua performance, ammettendo di aver trascorso una settimana di passione: “Alla fine possiamo dire che è stato bello, alla fine però”.

About Marco Santoro

Laureando all'Università Kore di Enna, frequenta il corso di Scienze e Tecniche Psicologiche. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *