Italia Sì, Liorni insidia Silvia Toffanin: Verissimo perde ascolti

By on settembre 30, 2018
Foto Italia Sì Marco Liorni

Italia Sì: ascolti stabili per Marco Liorni. Cala Verissimo

Il pubblico riconosce quando un programma è fatto col cuore e con l’obiettivo primario di intrattenerlo con uno spettacolo elegante, educato e soprattutto non urlato. Italia Sì sabato dopo sabato è riuscito a fidelizzare i telespettatori mantenendosi stabili. Ieri Marco Liorni è riuscito a intrattenere 1.155.000 telespettatori pari al 10.4% di share nella prima parte e 1.297.000 telespettatori pari al 10.9% nella seconda parte. E il suo competitor Verissimo con Silvia Toffanin? 2.150.000 spettatori e il 18.7% di share nella prima parte e 2.013.000 spettatori e il 16.9% di share nella seconda. Mentre il sabato pomeriggio di Rai1 ha mantenuto stabile gli ascolti, quello di Canale 5 ha perso ben quattro punti percentuali. Complici le partite di calcio, certo, ma Marco Liorni ha di che festeggiare visto che il programma da lui stesso condotto e ideato piace al pubblico di Rai1 orfano della sua presenza quotidiana a La Vita in Diretta (che continua a perdere contro l’armata d’Urso rappresentata da Pomeriggio Cinque).

Marco Liorni e la sfida con Silvia Toffanin: calo d’ascolti per Verissimo

Rita Dalla Chiesa, Mauro Coruzzi ed Elena Santarelli sono una giuria di persone educate, spiritose e che sanno sempre cosa dire. Italia Sì, il salotto del sabato pomeriggio di Rai1, è una delle sorprese di quest’anno. Dato per spacciato fin dal suo debutto (i detrattori purtroppo sono sempre dietro l’angolo con le mani sulla tastiera), il talk show ha sorpreso tutto con la sua genuinità e orgoglio di far parte di quel Bel Paese chiamato Italia. Quello stesso Paese che ieri sera è rimasto ipnotizzato dalla cultura elargita generosamente da Alberto Angela con il Ulisse. Una sfida, quella tra lui e la Maria De Filippi di Tu sì que vales, che ha visto vincere quest’ultima, ma che lascia un segno ben marcato: la cultura al sabato sera funziona e può funzionare ancora di più. C’è ancora speranza per una Tv migliore. Anche Italia Sì, con il garbo e la professionalità di Marco Liorni, ha lasciato un segno sul cuore dei telespettatori che proprio ieri pomeriggio hanno acceso l’immancabile televisore per sintonizzarsi su Rai1, preferendo Giuseppe Zeno e i The Kolors a Elisabetta Canalis e Iva Zanicchi. I complimenti di Amadeus e la parodia di Coruzzi hanno aiutato affinché Italia Sì mantenesse stabili gli ascolti contro Verissimo.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *