X


Giulia De Lellis e l’appello sui social: “Abbiate il coraggio!”

Scritto da , il Maggio 2, 2017 , in Gossip Tag:,
Foto De Lellis Giulia

Giulia De Lellis manda un accorato appello ai fan

Quando Giulia De Lellis annuncerà la gravidanza? Quando Andrea Damante chiederà alla sua anima gemella di sposarlo? Ma parteciperanno a Temptation Island 2017 oppure no? Sono solo alcune delle domande che i fan della coppia Andrea-Giulia si domandano continuamente. Da quando sono usciti dal noto programma di Maria De Filippi i due hanno avuto un exploit che li ha portati a essere conosciuti quasi da tutti. Dal Grande Fratello Vip alla mancata partecipazione di Giulia a L’Isola dei Famosi passando per Le Olimpiadi della Tv fino al ruolo di opinionisti a Pomeriggio 5 e/o Domenica Live. Se dovessero partecipare a Temptation Island, poi, la loro fama non farebbe altro che crescere vertiginosamente. La stagione televisiva potrebbe essere tutta loro, bisogna solo aspettare un’eventuale conferma ufficiale. Nel mentre Giulia De Lellis ha aperto il suo canale YouTube decidendo di percorrere una strada lontana dal Dama. Ma i suoi pensieri restato tutti per lui e per i suoi numerosi fa a cui oggi ha voluto lanciare un appello.

Giulia De Lellis e il messaggio sui social: “Immagina, puoi”

Giulia De Lellis sta vivendo un periodo lavorativo quasi irripetibile. Dopo l’exploit a Uomini e Donne la ragazza assieme ad Andrea Damante è diventata l’opinionista ufficiale di Pomeriggio 5. Ma non solo questo; infatti Giulia De Lellis ha firmato una sua linea di costumi, cosa che l’ha portata a battibeccare con Oscar Branzani, e ha aperto di recente un canale YouTube dove darà consigli sul make-up. Non solo l’amore per il suo bel Andrea, ma anche e soprattutto l’amore per i suoi fan a cui ha lanciato un messaggio ovvero “#AbbiateIlCoraggio”. Dopo aver stuzzicato Andrea Damante , Giulia ha immaginato come vivrebbe l’ultimo giorno della sua vita e ha risposto che mangerebbe zucchero filato su una nuvola mentre il Dama si fa truccare da lei. Immaginare, d’altronde, non costa nulla.