X


Sandra Milo fa il bilancio di Io e Te e confessa: “Guardo il cielo”

Scritto da , il 25 Giugno, 2019 , in Interviste
foto Sandra Milo 25 giugno

Io e Te, Sandra Milo fa una confessione e rivela: “Sta andando molto bene”

Ha rilasciato una nuova intervista Sandra Milo, ad una settimana dal suo ritorno in tv con Io e Te, il nuovo programma pomeridiano dell’estate di Rai1, ideato e condotto da Pierluigi Diaco, con la partecipazione di Valeria Graci. Presenza fissa della trasmissione, come appena detto, anche Sandra Milo, che nell’intervista pubblicata sul numero di TelePiù uscito in edicola oggi, ha fatto un primo bilancio di questo suo nuovo impegno nel piccolo schermo, dichiarando:

Sta andando molto bene, mi diverto tanto! Arrivo in studio sempre all’ultimo momento, già pronta, perchè mi trucco e mi pettino da sola. E della puntata non mi anticipano mai niente, così sono più spontanea.

Sandra Milo parla di Io e Te e svela: “In TV seguo solo i TG, Amici e il programma di Fazio”

Nel corso dell’intervista in questione, Sandra Milo ha rivelato anche di seguire pochissimo la televisione, precisando:

Seguo soprattutto i telegiornali, perchè mi piace essere informata. Quando posso, però, guardo Amici o il programma che conduce Fabio Fazio.

Sul suo approdo a Io e Te Sandra Milo (che di recente ha commentato l’intervista choc rilasciata a Verissimo tempo fa) si è invece detta molto contenta, più che emozionata, ironizzando: “A 86 anni non è certo la prima volta che faccio televisione”.

Io e Te, Sandra Milo si racconta e confessa: “Guardo il cielo ogni mattina”

Prima della fine dell’intervista Sandra Milo ha confessato inoltre:

Mi emoziona la bellezza del cielo. Ogni mattina esco sul terrazzo e la prima cosa che faccio è guardare in su. Mi incantano i suoi colori e i suoi cambiamenti.

L’appuntamento con Io e Te, lo ricordiamo, è fissato per le 14.00 di ogni giorno su Rai1. Nel programma Sandra gestisce la posta del cuore, in coppia con Valeria Graci, che proprio su di lei ha fatto un’ammissione qualche giorno fa.