X


Massimo Giletti svela perchè non è tornato in Rai: il rapporto con La7

Scritto da , il agosto 20, 2019 , in Personaggi Tv
foto Massimo Giletti a Ballando

Massimo Giletti rimane a La7: svelato perchè non è tornato in Rai

Dopo essere stato in bilico tra il ritorno in Rai e la permanenza a La7, Massimo Giletti ha commentato la decisione di prolungare la sua permanenza nella rete guidata da Urbano Cairo. In una intervista rilasciata al settimanale Chi, il conduttore de Non è l’Arena, ha svelato i motivi per i quali ha preferito rinviare ad un’altra occasione le offerte della Rai:

“Ho percepito una situazione precaria, non c’erano certezze e ancora meno ce ne saranno alla luce dell’autunno che sta per arrivare”.

Massimo Giletti ha valutato le offerte della Rai, ma il clima che si respira lo ha fatto desistere. Alla rivista, inoltre, ha svelato che esistono tante Rai, come quella che ha paura di cambiare che è ancora viva,

“ma per fortuna ci sono uomini e donne che vogliono imprimere una nuova marcia, spero lo possano fare”.

Massimo Giletti svela perchè ha detto ‘NO’ alla Rai: i prossimi impegni su La7

Dopo una lunga trattativa, Massimo Giletti è rimasto a La7, la rete di Urbano Cairo che l’ha accolto dopo l’uscita forzata dalla Rai, che lo aveva messo con le spalle contro il muro nel corso dell’estate 2017. E a proposito di Urbano Cairo, Massimo Giletti ha asserito nell’intervista concessa alla rivista Chi di Alfonso Signorini di aver stabilito con il direttore del canale terzo – polista un rapporto molto profondo che va al di là dei successi effimeri della televisione. La prossima stagione televisiva per il conduttore sarà ricca di impegni perchè condurrà diversi speciali durante l’anno. Confermato il ritorno di Non è l’Arena, per il terzo anno consecutivo. Il talk di Massimo Giletti, che tratta temi legati all’attualità e alla politica, ha fatto registrare ascolti importanti per La7.

Massimo Giletti diventa un politico? Gli apprezzamenti a Flavio Briatore

Prima di concludere la sua intervista alla nota rivista, Massimo Giletti non ha escluso la possibilità di scendere in campo e diventare un politico. Più volte, infatti, è stato invitato a candidarsi anche come sindaco di Torino, “ma penso di fare molta più politica con le mie inchieste”. Infine, il padrone di casa de Non è l’Arena ha rivolto un pensiero di profonda stima a Flavio Briatore, definendolo un vulcano di idee. Massimo Giletti ha affermato:

“Se vuole deve venire a combattere qui in Italia, non può farlo da Montecarlo. Lo vorrei in campo, è uno tosto che ha idee. Allora apprezzerei il suo mettersi in gioco”.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *