X


Patrick Dempsey torna a parlare di Derek Shepherd di Grey’s Anatomy

Scritto da , il settembre 7, 2019 , in Grey's Anatomy
Foto Derek Shepherd

Dempsey torna a parlare di Grey’s Anatomy: “Derek non mi manca, anche se…”

Recentemente tornato sui teleschermi italiani con la miniserie La verità sul caso Harry Quebert, Patrick Dempsey – l’attore statunitense conosciuto principalmente per il ruolo di Derek Shepherd in Grey’s Anatomy – è stato intervistato dal settimanale Tv Sorrisi e Canzoni. Una chiacchierata a cuore aperto in cui l’affascinante cinquantatreenne ha ripercorso le tappe principali della sua carriera. Nonostante i nuovi impegni lavorativi e le mille passioni, l’attore ha comunque dedicato un pensiero agli anni trascorsi sul set del Medical-Drama. Interrogato su un possibile ripensamento circa l’abbandono del personaggio di Derek Shepherd, il bel Patrick ha dimostrato di avere le idee chiare pur conservando un bel ricordo degli anni trascorsi sul set:

Derek non mi manca anche se mi ha regalato molta popolarità. Aver ‘studiato’ medicina negli anni di Grey’s Anatomy mi torna utile se devo fare dei controlli in ospedale. Guardo i medici con altri occhi, da ‘collega’.

Patrick Dempsey svela il suo rapporto con l’Italia: “Mi sento a casa!”


Patrick Dempsey
 sembra, dunque, aver archiviato definitivamente il capitolo Grey’s Anatomy e non sarà quindi il suo personaggio – come facilmente ipotizzabile considerato l’epilogo della sua storyline – quello che farà ritorno nella stagione 16. Nonostante ciò, il pubblico italiano non ha mai smesso di amare l’attore che ha confessato di ricambiare totalmente l’affetto dei fan. A Tv, Sorrisi e Canzoni, Patrick Dempsey ha infatti dichiarato tutto il suo amore per l’Italia, soprattutto dopo le numerose partecipazioni ai programmi di Maria De Filippi (C’è posta per te, Amici e House Party). Non solo! Pare infatti che l’attore abbia deciso di estendere le sue attività imprenditoriali rilevando un’azienda di moda artigianale, la Ka/Noa, nei pressi di Firenze:

Un po’ tutta l’Italia mi è familiare: è così facile amare voi e il vostro stile di vita. Di recente sono stato a Firenze per affari. Ho comprato un’azienda di moda artigianale, la Ka/Noa. Ora mi sentirò a casa.

La verità sul caso Harry Quebert: martedì e mercoledì su canale 5 l’epilogo

Infine, il focus dell’intervista si è spostato sulla nuova serie tv che vede Patrick protagonista su Canale 5: La verità sul caso Harry Quebert. Interrogato sui motivi che l’hanno spinto ad interpretare un ruolo totalmente diverso rispetto ai precedenti, l’attore non ha avuto dubbi. La voglia di cimentarsi in nuove sfide e la grande professionalità del regista Jean-Jacques Annaud, sono le motivazioni principali che l’hanno convinto ad accettare la parte da protagonista.

In attesa di assistere all’epilogo del nuovo telefilm di Dempsey, in onda martedì e mercoledì prossimo, vi ricordiamo che l’attore tornerà presto sui teleschermi italiani con un nuovo telefilm: Diavoli con Alessandro Borghi.

About Claudia Ciavarella

Classe 1989. Social media manager per professione, articolista per passione si approccia al mondo social nel 2009. Da quel momento vanta numerose collaborazioni in qualità di influencer per la diffusione di news a tema. Gestisce pagine e gruppi Facebook su numerosi telefilm americani e proprio grazie alla sua inguaribile passione per le serie TV si approccia al mondo della scrittura. Attualmente collabora con diverse testate giornalistiche che le permettono di spaziare su svariati argomenti.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *