X


Mara Venier apre Domenica In con una confessione: “Sono disperata!”

Scritto da , il 17 Novembre, 2019 , in Domenica In
Foto Mara Venier disperata Domenica In

Mara Venier a Domenica In: “Sono disperata! Il mio cuore è di Venezia”

Si è aperta con una confessione di Mara Venier, la puntata odierna di Domenica In: “Sono disperata! Io vivo a Roma, è vero, ma il mio cuore è di Venezia”. Non si poteva ignorare quello che è successo (e sta succedendo) lì, in quella città unica al mondo, forte e fragile allo stesso tempo. In collegamento con il sindaco di Venezia, Luigi Brugnaro, Mara Venier ha voluto aggiornare i telespettatori sull’acqua alta e i danni causati: “Venezia è di tutti i veneziani, ecco perché c’è così tanta disperazione”. Nella seconda parte di Domenica In si parlerà di questo dramma assieme ad ospiti e gente comune.

Venezia, acqua alta: Mara Venier ospita (in collegamento) il sindaco a Domenica In

Mara Venier ha aperto la nuova puntata di Domenica In con un tono meno allegro del solito a causa dell’acqua alta che ha messo in ginocchio una città unica come Venezia. In collegamento il sindaco Luigi Brugnaro ha raccontato che solo oggi ci sono stati picchi di marea di 160 cm, ma che fortunamente sta iniziando a scendere piano piano. L’acqua alta a Venezia ha causato danni gravissimi (si parla di più di un miliardo di danni), ma non solo lì, visto che anche Murano, Burano e altri paesi limitrofi sono stati colpiti da questo spiacevole avvenimento. Il sindaco ha ricordato la grande forza di volontà dei veneziani “che si inginocchiano solo per pregare”.

Domenica In, Mara Venier sbotta: “Non è possibile, è vergognoso!”

“Non è possibile che il Mose non sia ancora stato terminato” ha sbottato Mara Venier a Domenica In (Cecchi Paone su Mara ha detto la sua), “è vergognoso! Dicono che lo finiranno nel 2021? Finiamolo prima se no diventa una barzelletta”.