X


Simona Ventura annuncia la decisione della RAI su Settimana Ventura

Scritto da , il 22 Dicembre, 2019 , in Programmi Tv
foto Simona Ventura 22 dicembre

Settimana Ventura raddoppia, novità su Rai2 a gennaio: Simona Ventura lo annuncia a fine diretta

E’ andata in onda anche oggi, domenica 22 dicembre 2019, Settimana Ventura, il programma condotto da Simona Ventura, che ha preso il posto del veterano Mezzogiorno in Famiglia, cancellato dal palinsesto (non senza polemiche da parte dei conduttori e degli affezionati telespettatori) dopo decenni di messa in onda. Una trasmissione, Settimana Ventura, inizialmente nata con il nome La Domenica Ventura, poi cambiato per una serie di modifiche apportate al format in corso d’opera, per via degli ascolti molto bassi ottenuti nelle prime settimane di messa in onda. E i cambiamenti per Settimana Ventura non sono finiti qui poiché, come annunciato da Simona Ventura al termine della puntata di oggi, dal prossimo appuntamento Settimana Ventura durerà due ore e non più una.

Simona Ventura annuncia in diretta: “Ci rivedremo con due ore di Settimana Ventura”

Dopo aver salutato gli ospiti intervenuti nella puntata di oggi (Bruno Vespa prima e Anna Falchi poi) e chiuso il collegamento con Mauro Perfetti (che, come sempre, ha reso note le sue previsioni settimanali dell’oroscopo con la classifica dei segni), lanciando l’edizione del TG2 delle 13.00, Simona Ventura ha annunciato: “Ci rivediamo domenica 5 gennaio con due ore di Settimana Ventura!”. Non sappiamo se il raddoppio della trasmissione è previsto solo per una domenica o è pensato in via definitiva: l’unica cosa certa, per il momento, è che il programma andrà in onda fino a maggio, nonostante gli ascolti non brillanti, come ha sottolineato la conduttrice stessa ieri a Tv Talk.

Settimana Ventura domenica prossima non va in onda: l’annuncio di Simona Ventura in diretta

Stando quindi a quanto annunciato da Simona Ventura al termine dell’appuntamento di oggi, Settimana Ventura domenica prossima, 29 dicembre, non andrà in onda, visto che tornerà in video, appunto, solo il 5 gennaio.