X


Don Matteo 12, Natalina ammette: “Ero in ansia per una puntata”

Scritto da , il 16 Gennaio, 2020 , in Serie & Film Tv
foto Nathalie Guetta intervista

Anticipazioni Don Matteo, Nathalie Guetta racconta: “Ero in ansia per un episodio, ma poi…”

Seconda puntata della nuova stagione di Don Matteo stasera, giovedì 16 gennaio 2020, su Rai1, con Terence Hill e Nathalie Guetta, ma anche altri attori molto noti per il pubblico della fiction. E proprio in vista del secondo episodio di Don Matteo 12, l’attrice di Natalina, presente nella serie tv fin dalla prima stagione, ha rilasciato un’intervista pubblicata sulle pagine del numero del settimanale TvMia uscito in edicola due giorni fa, spiegando:

In questa stagione di Don Matteo c’è una puntata in cui sono protagonista assoluta con una vicenda che ruota totalmente attorno a me. Per questo episodio ero un po’ in ansia, ma ho avuto Terence Hill a rincuorarmi: la prima scena è andata bene, mi ha fatto i complimenti e da quel momento la mia paura è passata.

Don Matteo 12 anticipazioni, Nathalie Guetta: “Mi sentivo ingabbiata nel ruolo di Natalina”

Continuando l’intervista dedicata a Don Matteo 12 (QUI la trama di stasera), Nathalie Guetta ha poi rivelato:

Negli ultimi anni avevo perso qualche stimolo, mi sentivo ingabbiata nel ruolo della perpetua Natalina, ma in questa nuova stagione l’entusiasmo è tornato alle stelle.

Su una possibile chiusura di Don Matteo (di cui ha parlato anche Simone Montedoro) dopo la dodicesima stagione, ha invece precisato: “Mi mancherebbe troppo il clima familiare che si respira sul set”. L’attrice ha poi ricordato i suoi esordi in Don Matteo, raccontando: “Ci tenevo a fare amicizia con il grande Terence Hill, da sempre un mito per me”.

Don Matteo, la dodicesima stagione è l’ultima? L’attrice di Natalina: “Dipende da Terence Hill”

Sempre sulla possibile chiusura definitiva delle riprese dopo Don Matteo 12, Nathalie Guetta nell’intervista ha dichiarato:

Penso che dipenderà da Terence Hill, se avrà voglia o meno di tornare sul set per interpretare Don Matteo… io mi auguro che voglia farlo.