X


Trono Classico, Marianna Vertola svela: “Carlo mi ha spiazzata!”

Scritto da , il 21 Febbraio, 2020 , in Uomini e Donne
Foto Marianna Vertola Uomini e Donne

Marianna Vertola del Trono Classico: “Carlo Pietropoli mi ha spiazzata!”

Nuova puntata del Trono Classico con nuove dinamiche sentimentali e nuovi litigi che andranno a creare le puntate del domani. Tra le corteggiatrici di Carlo Pietropoli c’è anche Marianna Vertola, ragazza campana di ventiquattro anni che studia alla facolta di Scienze della comunicazione, che al settimanale Uomini e Donne Magazine (in edicola da oggi) ha confessato:

“Carlo mi ha spiazzata più volte, sia nel bene sia nel male! Spero di poterlo vivere anche se mi fa arrabbiare. Nonostante questo sa come prendermi e farmi restare con lui”

Il loro percorso sentimentale sta procedendo bene nonostante Carlo stia conoscendo anche Ginevra e Cecilia.

Uomini e Donne, Marianna Vertola su Cecilia Zagarrigo: “Ho capito la sua recita”

Il trono di Carlo Pietropoli a Uomini e Donne è piuttosto travagliato: non solo perché lui e Daniele sono incompatibili, ma perché è impegnato a conoscere delle donne molto diverse come Ginevra, Cecilia Zagarrigo e Marianna Vertola. Quest’ultima al magazine ufficiale della trasmissione condotta da Maria De Filippi ha dichiarato: “Ormai ho capito la sua recita e il suo copione. Non ho mai creduto che potesse lasciare davvero il Trono Classico”. Ha aggiunto che non le è mai stata simpatica e non le è risultato difficile averla come rivale: “Non condivido tante cose che fa e come le affronta”.

Marianna Vertola sul tronista Carlo: “Mi spaventa questo suo amare troppo le belle donne”

“Le critiche? Non mi scalfiscono e non mi colpiscono” ha confessato Marianna Vertola del Trono Classico, “quelli che non mi conoscono sono vittime del mio aspetto fisico. I giudizi non mi spaventano”. E su Carlo Pietropoli? “Mi ha colpita il suo sguardo: non è un ragazzo arrogante, anzi, ha un animo puro. Però mi spaventa questo suo amare troppo le belle donne”.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016), scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *