X


Amici di Maria De Filippi, Alessandra Celentano ammette: “Ho sbagliato”

Scritto da , il 15 Marzo, 2020 , in Amici di Maria De Filippi
Foto Alessandra Celentano Amici 19

Amici 19, Alessandra Celentano fa un passo indietro: “Mi dispiace”

Il Serale di Amici quest’anno non ha un attimo di tranquillità e chi è stata al centro dalle polemiche durante quest’edizione è la maestra Alessandra Celentano. Dopo aver accusato i giudici esterni di essere incompetenti nella danza, nell’ultima puntata era nato un nuovo scontro tra la giuria e la Celentano. Uno degli allievi, Javier Rojas, era andato via dal programma perché non era d’accordo con il voto dei giudici esterni che, a conclusione della sfida con Nicolai Gorodiski, non gli avevano dato la vittoria. Mentre Maria De Filippi in diretta cercava di calmare le acque e, allo stesso tempo, si diceva contraria del comportamento di Javier, Alessandra difendeva l’allievo avvalorando il suo comportamento. La De Filippi era stata costretta a rimproverare Alessandra che adesso, a distanza di qualche giorno, ammette il suo errore: “Mi dispiace se, colta dalla concitazione del momento, ho mancato di rispetto agli altri giurati”.

Alessandra Celentano di Amici ammette: “Avrei dovuto fare ragionare Javier Rojas”

E’ raro vedere la maestra Alessandra Celentano scusarsi per i suoi modi, eppure oggi è successo. Conosciuta dal pubblico per i suoi toni forti e diretti, Alessandra stavolta ha capito di avere esagerato. Dopo il comportamento di Javier Rojas nella terza puntata del serale, e la discussione avuta con Maria De Filippi, la Celentano ammette: “Mi rendo conto di aver avvallato inconsapevolmente, purtroppo, la reazione di Javier, dandogli ragione in merito al giudizio della giuria esterna quando invece avrei dovuto farlo ragionare”. Alessandra ha tenuto a precisare inoltre che, ripensando a quanto accaduto, si trova fortemente in dissenso con gli allievi che hanno manifestato la volontà di abbandonare il programma, ovvero Javier e Valentin Alexandru: “Amici è un’opportunità importante per loro e ci sono molti ragazzi che vorrebbero essere al posto loro ma che apprezzerebbero di più le opportunità di questa scuola”.

Amici Serale, Alessandra Celentano ai ragazzi: “Atteggiamento ingiusto e ingrato!”

Ribaltamento totale nel comportamento di Alessandra Celentano che, se nella terza puntata del serale, aveva giustificato il comportamento di Javier Rojas nell’abbandonare in diretta il programma televisivo, non accettando il voto della giuria esterna, adesso cambia idea: “Nessuna divergenza di opinione tra le diverse giurie può autorizzare gli allievi ad un atteggiamento ingiusto e ingrato nei confronti di un’intera trasmissione al loro servizio!” Ma non solo, perché Alessandra sembra fare un passo indietro anche nei confronti della giuria esterna, dopo aver dato ai giudici degli incompetenti nella danza: “Siamo tre diverse giurie, tecnica, di professori ed esterna, e ciascuno di noi valuta i ragazzi secondo i propri criteri, diversi ma non per questo migliori l’uno dell’altro”. A questo punto, avendo nominato tutte e tre le giurie, Alessandra potrebbe aver voluto lanciare un messaggio di pace anche a Luciano Cannito. Componente della giuria tecnica, anche con Cannito Alessandra si era fortemente scontrata, sempre nella stessa puntata, e per questo la moglie era intervenuta accusando la Celentano di calunnia.

About Giulia Tolace

Nasce con la passione per la scrittura che l'accompagnerà sempre. I suoi migliori amici? Penna e taccuino, di cui non può fare a meno. Si laurea in Comunicazione e si specializza con un Master in Editoria. Partecipa e vince diversi concorsi di poesia e, nel 2018, apre un suo blog dove mettere i pensieri in libertà. Inizia a scrivere per diversi siti web e blog trasformando, finalmente, la scrittura nella sua professione. Approda su LaNostraTv perchè, dopo aver scritto di attualità, antimafia, politica e tecnologia sente il bisogno di cimentarsi e sperimentare ancora nuovi mondi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *