X


La Pupa e il Secchione, Paolo Ruffini ammette: “Spero nuova edizione”

Scritto da , il 25 Giugno, 2020 , in Programmi Tv
foto Paolo Ruffini

Paolo Ruffini su La Pupa e il Secchione e viceversa ammette: “Spero nuova edizione”

La prima edizione de La Pupa e il Secchione e viceversa condotta, quest’inverno da Paolo Ruffini, ha ottenuto degli ascolti inaspettati la prima puntata infatti ha registrato il 13% di share, ma va detto che le successive puntate hanno registrato ascolti più bassi. Il reality comunque si può dire abbia avuto successo quindi si farà una nuova edizione? A rispondere a questa domanda è stato il conduttore toscano che in una lunga intervista a SuperGuidaTv ha ammesso:

“È un programma che ha avuto un grandissimo successo e per certi versi inaspettato. Al momento non si sa nulla perché Mediaset non ha comunicato nemmeno il palinsesto. Io credo però che la dirigenza avrà interesse a ripartire in grande spolvero.”

Insomma nulla è ancora certo

La Pupa e il Secchione e viceversa, Paolo Ruffini su Francesca Cipriani: “Ottima concorrente di reality”

Paolo Ruffini alla conduzione de La Pupa e Secchione e viceversa, edizione diversa rispetto alle precedenti in quanto erano presenti anche delle coppie formate da pupi e secchione (tra l’altro proprio una di loro ha vinto: Scalzi e Stefano), è stato affiancato da Francesca Cipriani. Sulla pupa per eccellenza il conduttore ha dichiarato:

“È secondo me un’ottima concorrente di reality perché è straordinaria. Crea delle dinamiche, è simpatica e non la trovo mai volgare. E’ gommosa come un cartone animato.”

Ed in effetti la Cipriani ha partecipato al Grande Fratello, alla Pupa e il Secchione ed a L’Isola dei famosi.

Pechino Express, Paolo Ruffini svela: “Penserei se partecipare”

Infine Paolo Ruffini dopo La Pupa e il Secchione ha detto la sua anche su un altro reality Pechino Express. Ha ammesso che non parteciperebbe come concorrente a nessun reality e che preferirebbe condurli. Tuttavia sul reality di Costantino Della Gherardesca ha rivelato:

“Partecipare con uno dei ragazzi della compagnia? Sicuramente ci penserei. Sarebbe difficile perché questi ragazzi sono impegnativi ma io mi prenderei la responsabilità serenamente.”