X


L’Allieva 3, Alessandra Mastronardi: “Ho sentito una responsabilità”

Scritto da , il 30 Settembre, 2020 , in Serie & Film Tv
Foto L'allieva 3 Alessandra Mastronardi

L’Allieva 3, Alessandra Mastronardi ammette: “Ho sentito una responsabilità in più”

La terza stagione de L’Allieva è iniziata e i telespettatori hanno confermato il legame con la serie. Infatti L’Allieva 3 ha ottenuti ottimi ascolti, nonostante il ritardo delle riprese e della messa in onda, dovuto al coronavirus. E proprio su questo argomento si è espressa Alessandra Mastronardi, intervistata dal Corriere della Sera. Rappresentare una categoria, quella dei medici, è stato diverso per gli attori dopo il Covid-19. Dunque su L’Allieva 3 Alessandra Mastronardi ha detto:

“I medici erano eroi anche prima. Ma è vero che ho sentito una meravigliosa responsabilità in più, un onore”.

Alessandra Mastronardi, confessione su L’Allieva 3: “Nei nostri occhi vedo un’espressione pesante”

Nonostante la gioia per la ripresa del lavoro e per la messa in onda de L’Allieva 3, qualcosa di diverso si percepisce. Lo confessa Alessandra Mastronardi al Corriere della Sera. L’attrice, che interpreta Alice Allevi nell’Allieva 3, ha raccontato com’è stato girare nel periodo successivo alla pandemia. La Mastronardi ha spiegato il doppio lavoro svolto, ovvero quello di far sì che i telespettatori non percepissero la differenza tra il mondo pre pandemia e quello nuovo. Tuttavia, benché il risultato è stato impeccabile, Alessandra Mastronardi su L’Allieva 3 confessa:

“Io vedo nei nostri occhi un’espressione più pesante”.

L’Allieva 3, Alessandra Mastronardi: “Non mi sono sentita all’altezza”

Nell’intervista Alessandra Mastronardi ha parlato del successo come attrice, che non si aspettava. La sua paura più grande è arrivata dopo I Cesaroni, quando tutti la identificavano solo con quel prodotto benché avesse fatto anche altro. Molte sono state le porte in faccia ricevute e molte sono state le persone che le avevano detto non sarebbe stata mai un’attrice importante. Per questo la Mastronardi, attualmente in tv con L’Allieva 3, ha raccontato:

“A lungo non mi sono sentita all’altezza di definirmi un’attrice. Per diverso tempo mi è dispiaciuto essere etichettata come Eva dei Cesaroni. Cercavo di crescere ma ogni volta tutti mi riportavano lì”.

Alessandra ha ammesso che quelle ferite restano ancora aperte, anche se adesso può godersi i suoi successi. Tra questi c’è L’Allieva, sulla quale la Mastronardi ha detto che non sa se ci sarà una quarta stagione.