X


DayDreamer, il produttore su Can Yaman: “Ha imparato dai suoi errori”

Scritto da , il 8 Ottobre, 2020 , in Soap
foto Can Yaman DayDreamer

Can Yaman, il produttore di DayDreamer svela un retroscena: “Ha cominciato ad isolarsi”

Il fenomeno televisivo mondiale, DayDreamer, continua ad ottenere un successo incredibile anche in Italia. E mentre le telespettatrici aspettano con ansia il weekend per vedere le nuove puntate di DayDreamer – Le ali del sogno, Gossipetv ha intervistato il produttore. Nella lunga chiacchierata, il produttore di DayDreamer Faruk Turgut ha parlato di Can Yaman, svelando alcuni retroscena. In molti forse non sanno che quando uscì DayDreamer, ovvero Erkenci Kus, in Turchia scoppiò una polemica. L’attore di DayDreamer Can Yaman disse infatti una frase su Demet Ozdemir, e sulla libidine, che generò scandalo in Turchia. Faruk svela che per Yaman fu un periodo difficile:

“Abbiamo avuto un periodo non felice. Lui ha cominciato ad isolarsi, fare una vita più routinaria. Ha fatto il servizio militare obbligatorio. Ha imparato dai suoi errori. Ora è più controllato, attento”.

DayDreamer, il produttore Faruk Turgut su Can e Sanem: “Tra loro c’è magia”

Tanti sono gli aneddoti che il produttore di DayDreamer Faruk Turgut ha raccontato. Soprattutto nel rapporto tra Can e Sanem, interpretati da Can Yaman e Demet Ozdemir nella serie. In particolare Faruk Turgut ha raccontato di aver scelto per prima Demet Ozdemir, ovvero Sanem, per DayDreamer, per poi cercare un attore adatto a lei. A quel punto ha scelto Can Yaman perché i due erano perfetti insieme. Faruk su Sanem e Can racconta:

“Il più grande successo di DayDreamer – Le ali del sogno è l’aura, la magia che si crea quando Can e Sanem si avvicinano”.

Secondo Turgut il rapporto tra i due attori è fondamentale per creare un prodotto che possa piacere ai telespettatori. Infatti sui due protagonisti di DayDreamer (QUI le anticipazioni della prossima puntata) il produttore parla di “una particolare energia”, una chimica tra i due.

Can Yaman, nuovo progetto in Italia dopo DayDreamer? L’ipotesi

L’attore turco Can Yaman era già conosciuto al pubblico italiano, ma il vero successo è arrivato con DayDreamer, nel panorama internazionale. Il produttore di DayDreamer – Le ali del sogno, Faruk Turgut, ha ammesso di tenere molto all’attore. Tanto da sperare di poter creare per lui qualche progetto in collaborazione con l’Italia. Ecco le sue parole:

“Si tratta di una mini-serie di 10 puntate in co-produzione Turchia/Italia. L’attrice deve essere italiana. Un progetto che può andare anche sulle piattaforme digitali, come Netflix”.