X


Iva Zanicchi: un programma tutto suo? “Rivolto a persone non più giovani”

Scritto da , il 18 Ottobre, 2020 , in Interviste
foto di Iva Zanicchi a Io e Te

Iva Zanicchi torna con un programma tutto suo? “Rivolto a persone non più giovanissime potrebbe rispecchiarmi”

Sta trascorrendo in maniera molto prudente, nella sua casa di Ligonchio in provincia di Reggio Emilia, questa seconda ondata di coronavirus. Ma Iva Zanicchi non ha per niente deciso di tirare i remi in barca, è solamente consapevole della propria età e della necessità di lasciare spazio ai giovani. In un’intervista rilasciata al periodico Mio, infatti, la cantante ha elogiato le sue giovani colleghe conduttrici, dicendo che ce ne sono di diverse davvero brave. Quando le è stato chiesto, invece, se avesse intenzione di tornare con un programma tutto suo, Iva Zanicchi, schietta come sempre, non ha nascosto un desiderio:

Per anni l’ho desiderato, adesso faccio l’ospite e mi diverto. […] Ma un programma rivolto a persone non più giovanissime potrebbe rispecchiarmi.

Chissà, dunque, che non potremo rivedere presto, per la gioia di molti, Iva Zanicchi al timone di un nuovo format.

Iva Zanicchi confessa un rimpianto: “Forse è l’unica cosa che non rifarei”

La sua carriera è costellata di successi musicali e televisivi, ma, come tutti, Iva Zanicchi ha inevitabilmente qualche rimpianto. Nell’intervista concessa al periodico Mio, ad esempio, alla cantante è stata ricordata quella volta che decise di posare per la nota rivista maschile PlayBoy, scelta che non ricorda con molto piacere:

Forse è l’unica cosa che non rifarei. E’ stata una sciocchezza, perché è una cosa che non c’entrava nulla con me. Seguii un discografico che mi propose quel servizio per lanciare una canzone.

Iva Zanicchi sull’esperienza in politica: “Mi ha arricchito”

Di recente, Iva Zanicchi aveva preso le difese di Fausto Leali. Adesso, invece, nell’intervista su Mio, la conduttrice torna sulla propria esperienza in politica e spiega:

Mi ha permesso di viaggiare nei Paesi poveri e di conoscere situazioni tragiche che mi hanno devastato e arricchito.