X


Temptation Island, Antonio Giungo retroscena: “Ero assalito dall’ansia”

Scritto da , il 10 Ottobre, 2020 , in Temptation Island
Foto Antonio Giungo Temptation Island

Antonio Giungo, retroscena Temptation Island: “Assalito dall’ansia quando venivo chiamato nel pinnettu”

Per la coppia composta da Antonio e Nadia il viaggio nei sentimenti di Temptation Island è terminato con un lieto fine: alla fine hanno deciso di uscire da lì assieme e più innamorati di prima. Nella loro prima intervista a Uomini e Donne Magazine è stato Antonio a svelare un retroscena:

“Quando venivo chiamato nel pinnettu ero assalito dal’ansia. Vedi i video della tua compagna senza la possibilità di confrontarti con lei”.

Antonio Giungo ha continuato dicendo che “da casa sembra tutto più facile, ma ci si sbaglia. Si vivono tante emozioni”.

Temptation Island, Antonio: “Se tornassi indietro vivrei tutto in maniera diversa”

C’è chi supera i confini del villaggio andando dalla propria fidanzata; chi si getta in piscina, chi sfonda una porta, chi un’anta dell’armadio e poi c’è Antonio Giungo che non si è avvicinato a nessuna tentatrice, talmente è innamorato di Nadia. “Se tornassi indietro vivrei l’esperienza in maniera diversa” ha confessato lui a proposito di Temptation Island 2020, “mi pento di non aver fatto vedere tutto me stesso. E’ uscita solo la piccola parte di me malinconica”.

Nadia e Antonio, le parole di lui dopo Temptation Island 2020: “Abbiamo capito i nostri errori”

Dopo il falò Antonio e Nadia si sono abbracciati e baciati, felici di essere tornati assieme dopo la separazione facente parte del programma Temptation Island. Lui ha rotto il silenzio dicendo che “Abbiamo capito i nostri errori e ora abbiamo consapevolezza dei nostri errori. Se non dovessimo riuscire a superare le difficoltà allora ognuno prenderà la sua strada”.