Al Bano: la sconvolgente verità sul divorzio da Romina

By on
foto Albano Carrisi

Al Bano: “Romina aveva il tarlo del divorzio nel sangue”

Il matrimonio di Cristel Carrisi, terzogenita di Al Bano e Romina, con l’imprenditore Davor Luksic ha catalizzato l’attenzione dei media nei giorni scorsi. L’Italia ha sognato di nuovo con la famiglia Carrisi 46 anni dopo le nozze di Romina e Al Bano. I due cantanti si sono separati nel 1999 ma la crisi, come ha confessato Al Bano in un’intervista rilasciata al Corriere della Sera in edicola oggi, era iniziata già nel 1989 quando Romina ha iniziato a guardare il marito con occhi diversi, senza attenzione. La sconvolgente verità di Al Bano sul divorzio da Romina:

“Nel giorno stesso in cui ci siamo sposati è iniziato il mio personale countdown: sapevo che sarebbe finita, lei voleva con tutta se stessa una famiglia, ma aveva il tarlo del divorzio nel sangue, i genitori, i nonni, tutti si erano lasciati”.

Nonostante ciò Al Bano non ha voluto rinunciare all’amore per Romina. E la loro vita insieme è stata allietata dalla nascita di quattro figli, Ylenia, Yari, Cristel e Romina jr e costellata di successi in campo musicale, culminati con la vittoria in coppia al Festival di Sanremo 1984 con il brano “Ci sarà”.

Romina e Al Bano: la scomparsa di Ylenia e gli ansiolitici

La scomparsa della primogenita di Al Bano e Romina, Ylenia, avvenuta in circostanze misteriose a New Orleans nel 1994, ha dato il colpo di grazia al loro matrimonio. Rivela il cantante:

“La morte di Ylenia, che per me è una certezza, ha solo accelerato i tempi dell’addio: Romina mi implorava di pensarla come lei, di credere che fosse viva. Comprendo il bisogno di speranza: è un male che non passa. Ylenia è qui ogni giorno”.

Al Bano che ha confessato di soffrire di psoriasi non nasconde di aver iniziato a prendere gli ansiolitici dopo la separazione, lui che fino ad allora non aveva mai preso farmaci. Nel 2013 Al Bano e Romina sono tornati insieme sul palco ma chi spera in un ritorno di fiamma rimarrà deluso, a sentire Al Bano è finita per sempre!

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!
Articolo aggiornato il

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *