Le Iene: Blasi e Mammucari sulla vicenda Taxi-Uber

By on marzo 22, 2017
foto Ilary Blasi Le Iene

Ilary Blasi e Teo Mammucari: stasera a Le Iene Show la querelle Taxi contro Uber

Uno dei programmi di punta di Mediaset è Le Iene. Complice la conduzione ben rodata di Ilary Blasi e Teo Mammucari, lo show che da anni denuncia il malfunzionamento della burocrazia italica e che mette a conoscenza gli spettatori di ciò che succede nel mondo (guerra, droga, scandali e quant’altro) questa sera tornerà in onda su Italia 1 come ogni mercoledì (e ogni domenica). Ma quali saranno i servizi che i telespettatori vedranno nella puntata di mercoledì 22 marzo? Si potrà vedere un servizio che analizzerà la vicenda Taxi-Uber. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato nei giorni scorsi ha inviato una segnalazione al Governo per richiedere una riforma complessiva del settore regolato ormai da una legge vecchia di venticinque anni. Ma i rappresentanti dei tassisti si sono schierati contro Uber organizzando uno sciopero nazionale previsto per giovedì 23 marzo.

Le Iene Show, 22 marzo: le inchieste di Teo Mammucari e Ilary Blasi di oggi

Questa sera andrà in onda una nuova puntata de Le Iene con Ilary Blasi e Teo Mammucari. Stando alle anticipazioni il programma di Italia1 dedicherà un servizio sulla vicenda Taxi-Uber ad opera della iena Marco Maisano. In seguito si potrà vedere Paolo Trincia recarsi in Sierra Leone per occuparsi degli omicidi rituali. La stampa locale, infatti, riporta moltissimi crimini legati alla magia nera e alle credenze ancestrali. Invece la iena Gaetano Pecoraro si occuperà dell’accordo siglato tra il Partito Autonomista Trentino Tirolese e gli Schützen del Tirolo Meridionale alcuni mesi prima delle elezioni provinciali del 2013. Lo show condotto da Ilary Blasi in coppia con Teo Mammucari promette quindi inchieste sempre interessanti e siparietti comici come sempre irresistibili. L’appuntamento è per stasera alle 21.10.

About Denis Bocca

Critico cinefilo (non tutti lo sono) molto radical e poco chic. Non crede in Dio, ma in Al Pacino. Le sue passioni formano un trittico indissolubile: cinema, letteratura, televisione. Caporedattore de LaNostraTv dal 2017 (già Vicecaporedattore nel 2016) e Supervisore, scrive anche per tre siti di cinema tra cui il suo (Scrivenny 2.0). Con LaNostraTv ha trovato lo spazio ideale per scrivere di televisione, finalmente.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *