Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi: chi canterà al loro posto a Sanremo

By on febbraio 7, 2018
foto ermalmoro sospesi

Festival di Sanremo: Ermal Meta e Fabrizio Moro stasera non canteranno

Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi da Sanremo 2018, e al loro posto si esibirà Renzo Rubino. E’ questa la clamorosa news lanciata pochi minuti fa dal quotidiano La Repubblica. Difatti i due cantautori avrebbero dovuto esibirsi stasera sul palco del Teatro Ariston di Sanremo insieme ad altri 9 colleghi. Ma dopo tutto quello che è successo in queste ultime ore, la direzione della kermesse canora ha deciso di non farli esibire in attesa di approfondimenti sulla “vicenda plagio”. Per i pochi che non lo sapessero, poco dopo il termine della prima serata del Festival di Sanremo sui social è iniziata a serpeggiare l’indiscrezione che il pezzo presentato dai due artisti non fosse inedito. E con il passare delle ore questa indiscrezione ha preso sempre più corpo, con la pubblicazione sul web della canzone da cui avrebbero preso ispirazione. Tuttavia, nel corso dell’odierna conferenza stampa di rito, sembrava che questa vicenda fosse rientrata perchè la produzione ha chiarito che da regolamento i cantanti possano campionare alcune parti di canzoni già edite. Ma Baglioni ha comunque aggiunto, che per trasparenza sono state già avviate le dovute indagini. Al momento non è dato sapere se Fabrizio Moro e Ermal Meta verranno squalificati o meno, ma in via cautelativa sono stati al momento sospesi dalla gara canora.

Ermal Meta e Fabrizio Moro sostituiti stasera a Sanremo 2018 da Renzo Rubino

Stasera Ermal Meta e Fabrizio Moro non canteranno al Festival di Sanremo. A rivelare questo clamoroso colpo di scena è stato il quotidiano La Repubblica. Difatti la produzione della kermesse ha deciso di sospendere Ermal Meta e Moro dalla gara finchè non verrà chiarita tutta questa intricata faccenda del presunto plagio. Ma non è finita qua perchè il loro posto stasera verrà preso dal cantautore Renzo Rubino, che canterà il suo inedito intitolato Custodire. Insomma, a distanza di nemmeno 24 ore dall’inizio dell’evento musicale più importante in Italia è già scoppiata la prima bufera mediatica: Ermal Meta e Fabrizio Moro sospesi dalla gara. Come andrà a finire? I due, dopo le dovute indagini, potrebbero venire clamorosamente esclusi dal Festival? Intanto per chi non lo sapesse, una situazione del genere si era venuta a creare anche una decina d’anni fa con Loredana Bertè. In quella circostanza, dopo la prima serata del Festival, la produzione aveva scoperto che la sua canzone non fosse inedita. Motivo per cui, all’epoca, Pippo Baudo decise di escluderla dalla competizione. Potrebbe esserci lo stesso epilogo anche per i due cantautori?

About Alessio Cimino

Esuberante toscano, è nato a Pietrasanta (Lucca) in un lunedì di qualche anno fa. Dopo il diploma come Tecnico Sociale si è laureato in Lettere e Filosofia indirizzo Arte, Musica e Spettacolo nella città dove Manzoni sciacquava i panni nell'Arno. Mosso dalla voglia di seguire il mondo dello spettacolo e della Tv ha deciso di trasferirsi a Milano.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *