X


Cotto e Mangiato, ricetta 9 marzo 2015: la golosa torta di carciofi di Tessa Gelisio

Scritto da , il Marzo 9, 2015 , in Programmi Tv Tag:,
foto Tessa Gelisio ricetta 12 febbraio

Si è chiusa con la sfiziosa trota arancia e coriandolo la settimana scorsa, un’altra strepitosa ricetta firmata Cotto e Mangiato e presentata da Tessa Gelisio come sempre sui fornelli di Italia 1, all’interno del TG Studio Aperto (clicca qui per conoscere la ricetta e sfogliare la fotogallery di questo delizioso piatto a base di pesce). E per iniziare al meglio la penultima settimana d’inverno, non poteva mancare un piatto meraviglioso, facile da preparare, economico e molto gustoso, con il quale la cuoca televisiva più amata dagli italiani ha preso per la gola i telespettatori più affamati come da tradizione poco prima delle 13.00.

Prima di conoscere la ricetta del giorno, gusta la buonissima insalata “benessere” proposta nell’appuntamento di giovedì: clicca qui per conoscere la ricetta completa e vedere la gallery fotografica relativa alle varie fasi della preparazione. Imperdibile!

La ricetta di oggi è la straordinaria torta di carciofi, una pietanza pronta in circa 35/40 minuti con una spesa di 9-10 euro. Ecco come si prepara… Tagliare a fettine molto sottili 10 carciofi e scaldarli in una padella nella quale è stato rolosato 1 spicchio d’aglio in olio extravergine d’oliva. Rosolarli e insaporirli bene, salarli, coprirli e cuocerli abbassando la fiamma e allungando, al bisogno, con dell’acqua (la fotogallery sottostante illustra, passo dopo passo, tutte le fasi della preparazione di questa torta ai carciofi buonissima).

[imagebrowser id=14300]

E’ possibile realizzare la torta con i carciofi a fettine (così come sono stati cotti) oppure, al termine della cottura, è possibile tritarli su un tagliere con una mezzaluna (Tessa sceglie questo procedimento), eliminando lo spicchio d’aglio se non piace.

Porre il trito di carciofi in una ciotola, aggiungere 3 uova, 30 grammi di formaggio grattugiato e mescolare. Trasferire poi il composto in un contenitore adatto al forno, precedentemente oliato e spolverato con abbonante pangrattato. Compattare bene, livellare, spolverare la superficie con altro pangrattato per ottenere la crosticina e aggiungere qualche fiocchetto di burro. Cuocere in forno a 180 gradi per mezz’ora. Torta pronta: cotta… e mangiata!

Resta ai fornelli realizzando altri piatti prelibati portati a tavola la settimana scorsa: scopri cliccando qui come preparare il raffinato risotto carbonara e pancetta e leggi cliccando qui la ricetta della golosissima frittata funghi, carciofi e patate. Buon appetito!