X


Daytime Isola dei Famosi, i naufraghi riacquistano l’abitudine di mangiare

Scritto da , il Marzo 18, 2015 , in Programmi Tv Tag:, , ,
foto isola dei famosi 2015

Oggi nel daytime proposto da Canale 5 abbiamo visto una bellissima sorpresa per quelli che di fatto sono già i finalisti della decima edizione dell’Isola dei Famosi, un premio per riacquistare energie ed affrontare gli ultimi giorni di questa incredibile avventura.

Lunedì prossimo avverrà la finalissima dell’Isola dei Famosi e oggi abbiamo visto Alvin consegnare di persona una fantastica sorpresa per i naufraghi ormai rimasti in gioco, che ricordiamo essere Cecilia Rodriguez, Brice Martinet, le Donatella, Valerio Scanu e Rocco Siffredi, quest’ultimi per tutta la settimana al televoto, uno dei due infatti rischia l’eliminazione praticamente ad un passo dalla fine.

Alvin – all’anagrafe Alberto Bonato, bravo inviato di questa fortuna edizione dell’Isola dei Famosi, sempre puntuale a mettere un po’ di ordine spiegando per filo e per segno lo svolgimento del reality e facendo il punto della situazione laddove serviva, sopratutto quando Alessia Marcuzzi & Co. hanno mancato invece di precisione creando non pochi equivoci – ha consegnato su Playa Uva un importante vassoio premio agli isolani.

E’ arrivato per loro infatti il momento di riacquisire sensazioni perse nel corso di questi mesi di gioco: assaporare il cibo e godersene il gusto e i diversi sapori, senza accanirsi e abbuffarsi per la fame, una sorta di rieducazione alimentare, proprio ora che il ritorno alla civiltà per tutti i partecipanti si sta inesorabilmente avvicinando. “Gustatevi tutto, se riuscite chiudete anche gli occhi” è stato il consiglio spassionato di Alvin.

…E mentre il palato si abitua nuovamente ai sapori di una civiltà che li attende, le strategie cominciano a venire a galla…Quello che infatti comincia a sospettare Rocco è che il vero stratega che trami di nascosto sia proprio Valerio Scanu…Qualcuno gioca d’astuzia? Ancora qualche giorno per votare e lunedì scopriremo chi avrà ragione.