X


Derek Shepherd: Patrick Dempsey svela perché ha lasciato Grey’s Anatomy

Scritto da , il aprile 9, 2019 , in Grey's Anatomy
Foto Patrick Dempsey

Patrick Dempsey: “Ho lasciato Grey’s Anatomy perchè avevo voglia di…”

Sono ormai trascorse 4 stagioni da quando, nel lontano 2015, Grey’s Anatomy ha detto addio al suo protagonista maschile. Nel corso del ventunesimo episodio dell’undicesima edizione, infatti, Derek Shepherd ha perso la vita in seguito alle ferite riportate a causa dell’incidente che lo ha coinvolto. Da quel momento, i gossip e le dicerie non hanno mai smesso di perseguitare Patrick Dempsey. In particolare, le voci più diffuse al momento dell’abbandono al set, ruotavano intorno ad un presunto flirt che l’attore avrebbe avuto con un’addetta alla produzione. Riviste scandalistiche e testate online hanno, ovviamente, cavalcato l’onda mediatica rafforzando l’idea che a riferire tutto alla moglie di Dempsey fosse stata Ellen Pompeo, ai tempi molto amica di Jilian. La naturale conseguenza di quel gesto sarebbe stata la decisione, da parte di Shonda Rhimes, di allontanare Patrick dal set.
In realtà l’unica ragione che ha spinto l’attore ad allontanarsi dal telefilm è sempre stata evidente oltre che esplicitamente dichiarata dallo stesso Patrick:

“Era tempo, per me, di andare avanti con altre avventure. Avevo davvero voglia di dedicarmi a nuovi interessi”

Grey’s Anatomy, Dempsey: “Trame troppo ripetitive coinvolgevano Derek Shepherd”

Nelle scorse ore Patrick Dempsey è tornato sulla questione e, nel corso di in un’intervista telefonica, ha ribadito i motivi che lo hanno portato ad allontanarsi dal set di Grey’s Anatomy aggiungendo qualche particolare in più.
Le ultime dichiarazioni, nello specifico, si focalizzano su semplicissime scelte artistiche. Le uniche motivazioni che avrebbero spinto Dempsey ad  “appendere il camice al chiodo” sarebbero, infatti, legate esclusivamente alla trama riservata al suo personaggio.
Pare, infatti, che Patrick Dempsey non fosse più soddisfatto della storyline che gli sceneggiatori avevano in serbo per Derek Shepherd. “Troppo ripetitive e prive di un’adeguata evoluzione” gli scenari che avrebbero coinvolto il suo personaggio e che avrebbero, quindi, convinto Patrick a chiudere, definitivamente, l’avventura sul set di Grey’s Anatomy.
Un’esperienza che, tuttavia, l’attore non solo non rinnega ma che porta nel cuore.

Patrick Dempsey: i nuovi progetti televisivi dopo Grey’s Anatomy

Nessun dramma, dunque, ma solo la comprensibile esigenza dell’attore di dedicarsi a nuovi progetti lavorativi. A ben vedere la carriera di Patrick, dopo Grey’s Anatomy, è proseguita con successo. Prima con il film “Bridget Jones’s Baby” (con Renée Zellweger e Colin Firth) e poi con il telefilm “La verità sul caso Harry Quebert” attualmente in onda su Sky Atlantic. Ma le nuove avventure dell’ex “Dottor Stranamore” non finiscono qui. Alcune settimane fa, infatti, si sono concluse le riprese del suo nuovo progetto televisivo che lo vedrà protagonista accanto ad Alessandro Borghi. Stiamo, ovviamente, parlando di “Diavoli”, il telefilm che partirà su Sky la prossima stagione televisiva.
Nessun ripensamento, dunque, per l’affascinante attore statunitense nonostante i fan continuino ad invocare il suo ritorno. Richieste che, negli scorsi giorni, hanno costretto Giacomo Gianniotti  a rilasciare delle interessanti dichiarazioni sui continui paragoni tra Derek e DeLuca.

 

About Claudia Ciavarella

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *