X


Io e Te di Notte con Diaco, Rocco Siffredi choc: “Mi mordeva tutto”

Scritto da , il settembre 15, 2019 , in Personaggi Tv
foto Rocco Siffredi io e te Pierluigi diaco

Rocco Siffredi fa una dichiarazione choc sulla madre a Io e Te di Notte di Pierluigi Diaco

Ospite della prima puntata di Io e Te di Notte, Rocco Siffredi ha fatto delle dichiarazioni scioccanti sui suoi genitori, in particolare sulla madre. Intervistato da Pierluigi Diaco, l’attore ha raccontato che la madre ha perso un figlio di sei anni. Per un certo periodo ha continuato ad apparecchiare la tavola anche per lui e, di tanto in tanto, si avventava su Rocco:

“Mi mordeva tutto, mi mordeva le braccia, mi spaccava i piatti in testa”.

Non ha mai provato rancore nei suoi confronti, ma in quei momenti Siffredi pensava soltanto a quanto potesse soffrire e provare dolore:

“La sofferenza enorme che si è portata dietro è stata tanto. Da quando è morto mio fratello non l’ho mai più visto soffrire”.

Pierluigi Diaco l’ha ringraziato per aver affidato a lui e al pubblico di Io e Te di Notte queste dichiarazioni personali.

Io e Te di Notte: Rocco Siffredi spiazza Pierluigi Diaco svelando un segreto sulla madre

Dopo aver parlato della sofferenza straziante della madre, Rocco Siffredi a Io e Te di Notte ha raccontato che proprio la donna costringeva, ogni giorno, il padre a recarsi al cimitero per andare a trovare il fratello maggiore morto, soffocato da una crisi epilettica all’età di 12 anni. I ricordi dell’infanzia dell’attore iniziano dall’età di 6 anni. A Pierluigi Diaco, che di recente ha svelato chi vorrebbe intervistare a Io e Te di Notte, ha svelato che un giorno, tornando dall’asilo, ha sentito dalla strada le urla della madre in casa. Salito in casa, ha trovato il fratello sdraiato sul letto morto nel sonno. Il giorno prima avevano fatto una festa, per cui la sua camera era piena di palloncini colorati:

“Mi ricordo che mi sono chiuso nella mia stanza e ho scoppiato tutti i palloncini dopo aver visto mio fratello, un modo per esprimere tutto il mio dolore”.

Da allora, niente è stato più come prima: la madre di Rocco Siffredi si è recata ogni giorno della sua vita al cimitero per andare a trovare il figlio, “un modo per salutarlo quotidianamente”.

Rocco Siffredi e Pierluigi Diaco fanno pace a Io e Te di Notte dopo L’Isola

Qualche anno fa Rocco Siffredi e Pierluigi Diaco sono stati concorrenti dell’Isola dei Famosi nella stessa edizione. Il loro rapporto non era dei migliori: l’attore chiamò in una occasione ‘isterica’, al femminile, il giornalista beccandosi una strigliata di Alfonso Signorini in diretta. A distanza di un paio d’anni si sono chiariti e Pierluigi Diaco l’ha voluto a Io e Te Di Notte come ospite della prima puntata. Il conduttore ha affermato di essere in debito con lui, un debito di riconoscenza reciproca:

“Ci siamo annusati, con un po’ di distacco, ma abbiamo scoperto la buona fede l’uno dell’altro”.

Siffredi ha replicato dicendo:

“Di te mi ha sempre colpito la tua eleganza, sono stato maleducatissimo e tu mi hai sorriso e mi hai ammazzato dicendomi ‘ti voglio bene lo stesso'”.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *