X


Giulia De Lellis e Andrea Damante, Karina Cascella: “A me loro due….”

Scritto da , il 3 Giugno, 2020 , in Gossip

Giulia De Lellis e Andrea Damante, Karina Cascella commenta: “A me loro due insieme fanno sognare”

Proprio oggi il settimanale Chi ha lanciato l’indiscrezione secondo cui Giulia De Lellis e Andrea Damante sarebbero pronti per il grande passo delle nozze. La coppia nata a Uomini e Donne è ritornata insieme nei mesi scorsi, dopo la separazione, ed i due sembrano più affiatati e innamorati che mai. Ebbene su di loro poco fa si è espressa Karina Cascella. La nota opinionista di Barbara D’Urso ha detto la sua sulla coppia, spendendo però parole molte belle: “Potete dire quello che volete…A me loro assieme mi fanno sognare”

Karina Cascella commenta Giulia De Lellis e Andrea Damante: “Non sono paragonabili a nessuno”

Karina Cascella ha commentato il ritorno di fiamma tra Giulia De Lellis e Andrea Damante, e le loro probabili prossime nozze pubblicando un post con le foto del settimanale Chi e questo commento: “Loro due non sono paragonabili a nessuno”. Se da un lato Karina Cascella ha elogiato la coppia nata nel dating show di Maria De Filippi dall’altro ha contestato duramente la complicata storia tra Serena Enardu e Pago. Insomma Karina Cascella, nota per la sua schiettezza ha ammesso che tra le varie coppie che in questi anni sono nate nel programma di Canale 5 loro due sono i suoi preferiti.
foto post di Karina Cascella

Serena Enardu e Pago, Karina Cascella li attacca: “Teatrino osceno”

Karina Cascella, nelle sue storie, ha invece attaccato un’altra coppia Serena Enardu e Pago. I due, stando alle ultime dichiarazioni di Pago, si sarebbero lasciati perché l’influencer ha avuto una relazione con l’ex tentatore di Tempation Island Vip Alessandro Graziani ed inoltre in questi giorni si sono accusati a vicenda. Ebbene su di loro Karina Cascella, che recentemente ha attaccato anche Gemma e Sirius, ha commentato: “Teatrino osceno, penso che Pago abbia toccato il fondo. La gente da una parte non può più dall’altra ne ha le scatole piene”