X


Flavio Briatore rimprovera la Gregoraci: “Mi dispiace per mio figlio”

Scritto da , il 29 Settembre, 2020 , in Grande Fratello
Foto Elisabetta Gregoraci e Flavio Briatore

Elisabetta Gregoraci bacchettata da Flavio Briatore: “Mi dispiace se mio figlio legge queste cose”

Non sembra aver gradito per nulla, Flavio Briatore, le parole pronunciate da Elisabetta Gregoraci, sua ex moglie, all’interno del GF Vip. Infatti Elisabetta Gregoraci al Grande Fratello Vip aveva descritto il matrimonio con Briatore come infelice. Adesso, intervistato dal Fatto Quotidiano l’imprenditore non ci sta. Soprattutto per suo figlio, Nathan Falco, che potrebbe aver ascoltato le parole della madre. Per questo Flavio Briatore bacchetta Elisabetta Gregoraci: “Mi dispiace se mio figlio legge queste cose”. L’imprenditore ha aggiunto che vorrebbe pensare solo al bene di Falco, ed è la stessa cosa che vorrebbe facesse la Gregoraci.

Flavio Briatore commenta Elisabetta Gregoraci al GF Vip: “Se le piace stare con i ragazzini…”

Oltre alle parole che Elisabetta Gregoraci ha speso sul matrimonio con Flavio Briatore c’è altro che l’imprenditore non gradisce. Si tratta della partecipazione di Elisabetta Gregoraci al Grande Fratello Vip, in generale, ma anche velatamente della vicinanza di Elisabetta Gregoraci e Pierpaolo Pretelli, anche se lei ha frenato il presunto flirt. “Se a 40 anni vuole andare al GF e stare con i ragazzini…” ha commentato l’imprenditore “se questo per lei è affrancarsi ok”. Ma Briatore non si ferma qui e lancia una provocazione all’ex moglie:

“Allora potrebbe anche rinunciare a quello che le passo e dimostrare che davvero vuole essere autonoma”.

Flavio Briatore su Elisabetta Gregoraci: “Non deve tagliare i nastri alla fiera della castagna”

Nell’intervista rilasciata al Fatto Quotidiano, Flavio Briatore risponde alle parole di Elisabetta Gregoraci sul loro matrimonio: “Aerei privati, a Montecarlo 1000 mq di casa. A Londra 1500 mq di casa, la casa a Roma che le ho comprato, l’autista”. Insomma, secondo l’imprenditore la Gregoraci aveva tutti i motivi per essere felice. Motivi che non vengono meno nemmeno adesso:

“Non dico quanto le passo al mese, ma non è obbligata a fare qualunque cosa per vivere. Non deve tagliare i nastri alla fiera della castagna a Reggio Calabria”.