X


Mattino 5, Federica Panicucci glissa su una domanda: “Non ti sento”

Scritto da , il 11 Settembre, 2020 , in Personaggi Tv
Foto Federica Panicucci glissa

Federica Panicucci glissa sulla domanda di Maurizio Sorge: “Non ti sento benissimo”

Nella puntata di oggi di Mattino Cinque si è parlato di Belen Rodriguez, Alessia Marcuzzi e Stefano De Martino: il gossip dell’estate che ha infiammato il web e i giornali. Ospiti Biagio D’Anelli, Morena Funari, Raffaello Tonon e i due paparazzi Alex Fiumara e Maurizio Sorge. Quest’ultimo ha salutato il pubblico da casa e fatto una domanda che Federica Panicucci ha glissato subito: “Voglio fare gli auguri a Francesco Vecchi che ha fatto il grande passo, ora aspettiamo il tuo”. La conduttrice ha replicato con il sorriso, facendo finta di avere dei problemi con il collegamento: “Infatti aspettavo che tu me lo dicessi. Non ti sento benissimo, guarda, si sente male”.

Mattino 5, Sorge stuzzica Federica Panicucci sul matrimonio con Marco Bacini: “Me l’ero preparata”

Si sa che quando si ha in collegamento il paparazzo Maurizio Sorge e Federica Panicucci in studio qualche frecciatina sul matrimonio tra lei e Marco Bacini verrà scoccata quasi sicuramente. Ed è quello che è successo oggi a Mattino Cinque prima di parlare di Belen-Stefano-Alessio: lui le ha chiesto quando ci saranno le nozze e la conduttrice ha risposto glissando sapientemente facendo finta che il collegamento non fosse buono. Lui con il sorriso si è giustificato: “Me l’ero preparata”.

Gossip Alessia Marcuzzi a Mattino 5: Federica Panicucci le fa gli auguri per Temptation Island

Si è parlato oggi a Mattino Cinque del gossip tra Alessia Marcuzzi, Belen Rodriguez e Stefano De Martino. I diretti interessati hanno smentito e la verità non si saprà mai fino a quando non ne parleranno. Nel frattempo Federica Panicucci, che non si è mai tirata indietro per un reality, ha voluto fare un grosso in bocca al lupo ad Alessia Marcuzzi per la nuova edizione di Temptation Island in partenza il 16 settembre: “Ti seguiremo, forza, sei tutti noi”.