X


Samanta Togni, confessione dolorosa: “Ho superato problemi alimentari”

Scritto da , il 6 Settembre, 2020 , in Interviste
foto di Samanta Togni

Samanta Togni fa una confessione dolorosa prima de I Fatti Vostri: “Ho superato problemi alimentari”

Con la sua energia e il suo talento, Samanta Togni è diventata negli anni uno dei beniamini del pubblico di Ballando con le stelle, tanto da deludere molti affezionati con la scelta di dire addio al talent. Lei, però, alla soglia dei quarant’anni voleva lasciare un buon ricordo e lanciarsi in una nuova sfida. Così è nata l’opportunità di affiancare Giancarlo Magalli alla conduzione de I Fatti Vostri. In un’intervista concessa al settimanale Voi, però, Samanta Togni ha anche parlato di un momento molto difficile della sua vita, arrivando a questa confessione dolorosa:

Uno dei periodi più brutti da superare è stato senza dubbio quello legato ai miei problemi alimentari, in quel caso è stato davvero arduo riprendere in mano le redini della mia vita.

Ma alla fine, con forza e coraggio, può dire di avercela fatta.

I Fatti Vostri, Samanta Togni non si monta la testa: “Ho tanto da imparare”

Sotto i riflettori di Ballando con le stelle Samanta Togni non aveva nulla da invidiare a nessuno, ma dettava legge con i suoi passi di danza. L’esperienza che sta per intraprendere al fianco di Giancarlo Magalli a I Fatti Vostri, però, la porta senza dubbio fuori dalla sua zona di comfort. E, nell’intervista rilasciata a Voi, l’ex ballerina dimostra l’umiltà necessaria a migliorarsi:

Mi appresto a intraprendere questa avventura in punta di piedi e con la consapevolezza che ho tanto da imparare da coloro che fanno parte da tanti anni di un meccanismo rodato.

Samanta Togni, un suo difetto: “Ho la capa tosta”

Di recente, Samanta Togni aveva fatto una confessione su suo marito. Adesso, invece, poco prima dell’inizio dell’avventura a I Fatti Vostri, l’ex ballerina si racconta e ci svela un suo difetto caratteriale:

Mi rendo conto che possa essere visto anche come un pregio, ma ho la “capa tosta”.