X


Striscia la notizia, Ficarra e Picone confessano: “E’ sempre pericoloso”

Scritto da , il 24 Settembre, 2020 , in Programmi Tv
Foto Striscia La Notizia Ficarra e Picone

Striscia la notizia, Ficarra e Picone: “E’ sbagliato mettere paletti”

E’ uno degli appuntamenti televisivi più attesi, Striscia la notizia, tg satirico che smaschera ingiustizie e dà voce ai cittadini. L’attesa sta per finire e Striscia la notizia da lunedì 28 settembre tornerà a tenere compagnia ai telespettatori. Ad aprire la nuova stagione saranno Ficarra e Picone, che debuttano nella fascia autunnale. Intervistati dal Corriere della sera, Ficarra e Picone a Striscia la notizia per il 17° anno, hanno raccontato qualche curiosità. In particolare hanno parlato delle polemiche che ogni anno si sollevano intorno a Striscia sulla satira, soprattutto quella politica. Dunque Ficarra e Picone hanno detto: “Non c’è niente di più sbagliato che mettere paletti. La satira può fare quello che vuole”. Poi, i due conduttori, hanno aggiunto:

“E’ sempre pericoloso quando si comincia a dire cosa si può fare e cosa no, cosa si può dire e cosa no”.

Ficarra e Picone, confessione su Striscia la notizia: “A volte ci scontriamo con Antonio Ricci”

Nell’intervista al Corriere, Ficarra e Picone hanno raccontato un retroscena su Striscia la notizia e, in particolar modo, su Antonio Ricci, papà della trasmissione. I due conduttori hanno confessato:

“A volte ci scontriamo con Ricci perché noi facciamo una battuta e lui ci dice che è troppo poco. Fa il contrario di quello che uno si immagina”.

Forse la chiave vincente di Striscia è proprio questa. Non c’è nessun divieto sulle battute da fare né alcun personaggio intoccabile. Chiunque può passare sotto l’ironia pungente, ma spesso veritiera, di Ficarra e Picone. Infine, sempre su Antonio Ricci, i due hanno aggiunto: “Ha l’entusiasmo di un ragazzino. E’ il primo ad arrivare e l’ultimo ad andarsene, non molla mai”.

Striscia la notizia, Ficarra e Picone svelano il segreto del successo: “Si rinnova sempre”

Il successo di Striscia la notizia è da anni invariato, e non è una cosa così comune, né scontata, per un programma televisivo. A svelare il segreto del successo di Striscia ci pensano Ficarra e Picone, che hanno confessato di non essere pronti per il debutto. “Il bello di Striscia è che si rinnova sempre, perché è un tg vero. Non c’è mai una puntata uguale all’altra” hanno detto i due conduttori.