Quarto Grado, casi 8 maggio: Elena Ceste, Guerrina Piscaglia e Andrea Loris Stival

By on maggio 7, 2015
foto conduttori Quarto Grado

Anche domani sera, come ogni venerdì, Quarto Grado farà compagnia ai telespettatori di Rete4 con i casi di scomparsa, la cronaca nera, i gialli insoluti e i misteri irrisolti di vario genere, con la brillante conduzione dell’affiatata coppia formata dai giornalisti Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, alla guida della trasmissione firmata Mediaset da diverse stagioni. Il programma targato Videonews, nella puntata di domani, 8 maggio 2015, tornerà a documentare la misteriosa morte di Elena Ceste, la preoccupante e inspiegabile scomparsa di Guerrina Piscaglia e l’efferato omicidio del piccolo Andrea Loris Stival. Tre storie, tre persone innocenti, che non hanno ancora avuto giustizia: vicende che attendono la parola “fine” da tanto, troppo tempo…

Caso Elena Ceste al centro della puntata di Quarto Grado dell’8 maggio. La 37enne di Costigliole D’Asti è scomparsa nel nulla la mattina del 24 gennaio 2014 ed è stata cercata ovunque. Il suo corpo è stato rinvenuto in un canalone nei pressi della ferrovia, il 18 ottobre scorso. Quella di Elena non è stata una morte naturale e i sospetti sono ricaduti da subito su Michele Buoninconti, il marito. Stando alle indiscrezioni delle ultime ore, però, pare che una perizia scagioni l’uomo, che a quanto pare non avrebbe avuto il tempo per uccidere la moglie ed occultarne poi il corpo. Un mistero, quello di Elena Ceste, ancora pieno di punti oscuri.

Nella puntata di Quarto Grado in onda domani sera, spazio anche alla triste vicenda di Andrea Loris Stival, ucciso a Santa Croce Camerina il 29 novembre. Veronica Panarello, madre del bambino di soli 8 anni, rimane ancora indagata per l’omicidio, ma continua a professarsi innocente gridando a gran voce: Trovate il vero colpevole!”. Cos’è successo la mattina dell’ultimo sabato di novembre nei pressi del vecchio mulino dove è stato trovato il corpo di Andrea? Tanti interrogativi attendono ancora una risposta.

Con Gianluigi Nuzzi e Alessandra Viero, novità, risvolti e aggiornamenti anche sulla misteriosa sparizione di Guerrina Piscaglia, scomparsa nel nulla il 1° maggio dell’anno scorso da Ca’ Raffaello, in Toscana, nel breve tratto di strada che separa la sua abitazione e la chiesa del paese. Padre Graziano, viceparroco, resta il principale sospettato per questa strana sparizione. Guerrina aveva una relazione segreta con il sacerdote congolese che l’ha uccisa per non essere coinvolto in uno scandalo? Quarto Grado domani alle 21.15 proverà a rispondere a questa e ad altre domande (il caso di Guerrina Piscaglia è stato trattato anche nella puntata precedente: clicca qui per saperne di più, se non l’hai seguita).

About Emanuele Fiocca

Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come Uno Mattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In, affiancando la passione per il piccolo schermo a quella per la scienza, che ha sempre caratterizzato il suo percorso di studi. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, è il Responsabile Editoriale del sito.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *