Superquark: il sogno nascosto di Piero Angela

By on luglio 26, 2017
Foto Piero Angela

Piero Angela conduce Superquark: il grande sogno

Stasera andrà in onda un’altra puntata di Superquark, il celebre programma di divulgazione scientifica condotto da Piero Angela dal lontano 1995. Ad affiancare Piero Angela il figlio Alberto in veste di inviato. Una delle novità di quest’anno è la rubrica “Psicologia delle bufale” sulle false notizie e i complotti che circolano in rete. A distanza di 22 anni, il successo di Superquark non conosce battute d’arresto. Merito secondo quanto dichiarato da Piero Angela in una recente intervista rilasciata al settimanale Nuovo Tv del modo di presentare la cultura in televisione. Il conduttore e giornalista ha successo perché sa far divertire i giovani proponendo contenuti importanti in modo intrigante. Piero Angela, che compirà 90 anni nel 2018, ha scritto il libro “Il mio lungo viaggio-90 anni di storie vissute”. Non tutti sanno che Piero Angela, oltre alla scienza, ha un’altra grande passione: la musica. Ha iniziato a prendere lezioni di pianoforte all’età di sette anni, poi è nata la passione per il jazz, a venti anni si esibiva nei locali. Ma qual è il sogno nascosto di Piero Angela?

“Suono con due amici della mia età e non è escluso che possa incidere un disco. Chissà, magari mi faccio un regalo per i miei 90 anni…”.

Superquark, Piero Angela: “Vorrei incidere un disco”

Il sogno nascosto di Piero Angela, quindi, è quello di incidere un disco. La sua passione per la scienza, invece, è nata quando faceva l’inviato alla Nasa per seguire la missione Apollo. In quell’occasione ha deciso che non voleva più condurre il telegiornale ma diventare un presentatore televisivo. Piero e Alberto Angela riscuotono un grande successo con i loro programmi, curati fin nei minimi dettagli. Il loro, ormai, è più un rapporto tra colleghi che tra padre e figlio. La puntata di Superquark di stasera si aprirà con “Occhio alla spia”, la serie della Bbc realizzata in tre anni. Si assisterà al processo di costruzione di modelli animali realizzati da tecnici esperti di effetti speciali in molti film di Hollywood. Piero Angela condurrà, poi, i telespettatori di Superquark alla scoperta della città di Ravenna. In seguito il racconto di Gran Finale, come è stata chiamata l’ultima fase della missione spaziale “Cassini Huyghens”. Come resuscitare un mammut sarà un altro degli argomenti della serata. Non mancheranno le consuete rubriche con cui Piero e Alberto Angela a Superquark allietano i telespettatori della rete ammiraglia Rai. L’appuntamento con la quinta puntata di Superquark e Piero Angela è per stasera alle 21:30 su Raiuno.

About Isabella Adduci

Nata a Cassano allo Ionio (Cosenza) nel 1978, si è laureata in Giurisprudenza all'Università degli Studi di Bari ed ha conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione forense presso la Corte d'Appello di Catanzaro. Da sempre appassionata di televisione, cinema e spettacolo, ama scrivere e leggere libri di ogni genere, quotidiani, magazines. Il suo sogno è quello di diventare un apprezzato critico televisivo... sognare non costa nulla!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *