X


Nunzia De Girolamo svela la sua paura per Ballando con le stelle

Scritto da , il 30 Marzo, 2019 , in Interviste
foto Nunzia De Girolamo Ballando

Ballando con le stelle 14, Nunzia De Girolamo: “Avevo paura che non facesse per me…”

Ci sarà anche l’ex parlamentare Nunzia De Girolamo nel cast dei concorrenti che stasera debutteranno sulla pista di Ballando con le stelle 2019 con Milly Carlucci. La De Girolamo, come suddetto nota politica ma anche opinionista televisiva, prima del suo debutto nello show del sabato sera di Rai1 ha rilasciato una lunga intervista pubblicata sul settimanale DiPiù, con la quale ha espresso quelli che erano i suoi timori al momento di accettare o meno la proposta della conduttrice:

Non ho detto subito si a Milly: ero molto timorosa, avevo paura che questa impresa non facesse per me. Poi, però, mi sono guardata allo specchio e ho pensato: “Perchè no?”. Le sfide mi sono sempre piaciute!

L’ex parlamentare ha poi precisato che in questo caso le sfide sono due: misurarsi con qualcosa che non ha mai fatto prima (appunto, il ballo) e tirar fuori tutta la sua femminilità, che finora è sempre rimasta un po’ nascosta.

Nunzia De Girolamo su Ballando con le stelle 2019: “Gara faticosa e impegnativa”

Nel corso della medesima intervista, Nunzia De Girolamo ha poi aggiunto che senza dubbio la gara a Ballando con le stelle sarà molto impegnativa e faticosa, precisando però:

Voglio dare il meglio di me stessa. Vivrò la competizione con una spensieratezza di cui non mi credevo capace. Il merito è tutto del mio maestro Raimondo Todaro. Milly è stata geniale: mi ha trovato il partner ideale!

Subito dopo Nunzia ha rivelato che sua figlia Gea, che ha 6 anni, è felicissima per la sua partecipazione a Ballando, commentata con: “Che bello il tuo nuovo lavoro, mamma!”.

Ballando con le stelle, Nunzia De Girolamo parla di Raimondo Todaro: “Sa sciogliermi”

Tornando al suo maestro di ballo, Raimondo Todaro, Nunzia De Girolamo nell’intervista rilasciata prima del suo debutto a Ballando con le stelle ha rivelato che lui sa ‘scioglierla’ quando prende tutto troppo sul serio. Lo ha definito molto esigente e severo, ma con una bella capacità di sdrammatizzare e cancellare le tensioni che si creano durante le prove. “Una volta mi ha chiamata Nunziatina: gli ho detto che detesto questo nome e, da quel momento, mi chiama così per principio. Ormai dietro le quinte mi chiamano tutti così” ha poi ironizzato la De Girolamo.
Sempre sulle pagine del settimanale DiPiù, oggi a rompere il silenzio è stata anche Suor Cristina, che ha parlato delle critiche che si aspetta di ricevere…