X


Storie Italiane, l’avvocato di Pamela Prati: “Faremo un esposto”

Scritto da , il maggio 27, 2019 , in Programmi Tv
foto avvocato Pamela Prati a storie italiane

Eleonora Daniele ospita l’avvocato Irene Della Rocca: “Nessuna denuncia. Forse faremo un esposto”

Rimane alta l’attenzione mediatica sulla vicenda di Pamela Prati, il cui legale, l’avvocato Irene Della Rocca, ha rotto il silenzio nella puntata di Storie Italiane di oggi, lunedì 27 maggio 2019. Per rispondere alle domande della padrona di casa Eleonora Daniele, ma anche dei giornalisti presenti in studio, l’avvocato di Pamela Prati ai microfoni di Storie Italiane ha spiegato:

Stiamo valutando la possibilità di fare un esposto e non una denuncia. Un esposto, perchè in questa vicenda è abbastanza complesso individuare la possibile esistenza di reati e, soprattutto, a danno di chi sarebbero stati commessi eventuali reati.

L’avvocato ha poi aggiunto: “Con la signora Prati stiamo quindi analizzando la possibilità di presentare un esposto in Procura, spiegando dettagliatamente i fatti e chiedendo alla Magistratura di appurare quali reati esistano, ove esistano e chi siano gli autori…”.

Storie Italiane, l’avvocato Irene Della Rocca: “Poca credibilità a Pamela Prati? Lo comprendo…”

Sulle ultime confessioni di Pamela Prati, che a Verissimo ha dichiarato di essere stata plagiata dalle sue agenti, l’avvocato Irene Della Rocca a Storie Italiane ha invece affermato:

Comprendo la scarsa credibilità, ma se è poco credibile Pamela Prati, non hanno molta credibilità neanche Alfonso Signorini, Sara Varone e Manuela Arcuri, i quali hanno denunciato una vicenda identica a quella della signora Prati. Sotto il profilo tecnico, le analogie ci sono…

L’avvocato di Pamela Prati a Storie Italiane: “Lei complice delle sue agenti? No”

Nel corso della lunga intervista rilasciata ad Eleonora Daniele, l’avvocato Irene Della Rocca ha inoltre chiarito perchè, secondo lei, Pamela Prati sarebbe stata realmente plagiata e, dunque, non sarebbe complice delle sue agenti, come in tanti invece sostengono.

Tutti dicono che bisognerebbe valutare perchè lei non possa essere complice… Ci sono stati tanti eventi analoghi alla vicenda della signora Prati, denunciati pubblicamente e non alla Magistratura, da personaggi intervenuti anche in questa trasmissione

ha asserito il legale di Pamela Prati a Storie Italiane, facendo riferimento soprattutto alla recente ospitata di Manuela Arcuri, anni fa coinvolta nella conoscenza virtuale di un inesistente Simone Coppi.

Se Pamela Prati avesse avuto delle responsabilità, le avrebbe avute anche in quella e in altre occasioni… ma lei all’epoca non conosceva ancora le sue agenti

ha poi aggiunto Irene Della Rocca, concludendo infine: “Da donna, più che da avvocato, non credo in una sua collusione in tutta questa vicenda… non dopo quarant’anni di carriera”.

About Emanuele Fiocca

Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della Rai come Unomattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In. Caporedattore de LaNostraTv dal 2014 al 2017, scrive per il blog dal 2012.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *