X


Fiordaliso piange a Non è la D’Urso per la madre morta: “È terribile”

Scritto da , il 6 Aprile, 2020 , in Barbara D'Urso
foto fiordaliso piange coronavirus live non è la d'urso

Live Non è la D’Urso, Fiordaliso in lacrime per la madre morta: “È terribile”

Nel suo salotto domenicale Barbara D’Urso ha ospitato in collegamento Fiordaliso: a Live Non è la D’Urso ha pianto per la morte della madre. La cantante ha raccontato qualche giorno fa sui suoi profili social il dramma vissuto dalla sua famiglia a causa del coronavirus che si è portata via la madre. Fiordaliso, il padre e la sorella, invece, sono riusciti a superarlo. Ospite da remoto a Live Non è la D’Urso Fiordaliso ha dichiarato che non si sa chi si è ammalato prima in famiglia. La madre 85enne non aveva alcuna patologia, a differenza del padre 91enne, ma questo non ha fermato il coronavirus a portarsela via:

“Non l’ho più vista. Una cosa terribile. Non ho potuto accompagnarla nell’ultimo istante della sua vita, non lo puoi fare. Poi mi è arrivata una telefonata, era mia mamma che mi ha detto ‘Sto morendo'”.

Fiordaliso coronavirus, la confessione a Live Non è la D’Urso: “L’abbiamo preso sottogamba”

A Live Non è la D’Urso Fiordaliso ha dichiarato di aver sottovalutato all’inizio la gravità del coronavirus:

“L’abbiamo preso sottogamba, avevano detto che era un’influenza”.

In lutto per la madre morta per colpa del coronavirus, l’artista ha dichiarato che tra qualche giorno farà un tampone per capire se è negativa. Fiordaliso ha avuto il coronavirus e a Live Non è la D’Urso ha raccontato di avere avuto la febbre a 38°, se non prendeva la tachipirina ce l’aveva fissa, grandi dolori fisici, olfatto e gusto completamenti assenti. Poi ha lanciato un appello a tutti i telespettatori di Live Non è la D’Urso: “Dovete stare a casa!” Fiordaliso si è scusata con Barbara D’Urso (difesa da Alda D’Eusanio) per aver pianto nella sua trasmissione, ma la padrona di casa ha replicato: “Hai perso la mamma, niente scuse, è già tanto che sei venuta qua”.

Live Non è la D’Urso coronavirus, Fiordaliso ammette: “Non pensi che possa capitare a te”

“Non pensi che possa capitare a te”, è stata questa la riflessione di Fiordaliso a Live Non è la D’Urso dopo aver ammesso di aver preso alla leggera, all’inizio, il coronavirus. Ha svelato che quando la madre si è ammalata, nei primi giorni le faceva le battute:

“Uno pensa che non possa capitare a te e invece io non ce l’ho più mia mamma”.

About Marco Santoro

Studente di Psicologia Clinica. Come autore radiofonico ha firmato undici programmi, come produttore e conduttore è stato on air a Generazione Talenti, intervistando i ragazzi di Amici e di altri talent. Gestisce i siti di un'orchestra siciliana e di un cantante italiano. È impegnato nella presentazione di spettacoli e in attività manageriali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *