X


Stefano De Martino pronto per Castrocaro: svelata la giuria completa

Scritto da , il 5 Agosto, 2020 , in Musica
foto Stefano De Martino Made in Sud

Stefano De Martino pronto per il Festival di Castrocaro 2020: in giuria anche Riccardo Zanotti

È tutto pronto per la serata finale del Festival di Castrocaro 2020 che si terrà giovedì 27 agosto in prima serata su Rai2. A condurre l’evento importante sarà Stefano De Martino. L’assenza di Belen che ha presentato l’evento insieme all’ex marito lo scorso anno non è dovuta ai recenti fatti di gossip ma perchè non è stata prevista la sua presenza quest’anno. Il percorso degli otto finalisti in gara sarà determinato da una giuria composta da 4 grandi artisti, come rivelato da TvBlog, tra cui anche Riccardo Zanotti, il frontman dei Pinguini Tattici Nucleari, che ha conquistato il terzo posto al Festival di Sanremo 2020 targato Amadeus con il pezzo Ringo Starr. Attualmente Zanotti sta scalando le classifiche musicali con la sua nuova hit Ridere che è già entrata a far parte dei tormentoni dell’estate e ha conquistato il disco d’oro.

Castrocaro 2020, anticipazioni: la giuria completa di Stefano De Martino

Oltre a Riccardo Zanotti e Bugo a Castrocaro 2020, la giuria di Stefano De Martino (nelle ultime ore è stata fatta chiarezza sul suo futuro in Rai) sarà formata anche da Letizia Cesarini, in arte Maria Antonietta. Probabilmente è sconosciuta ai più ma la cantante e musicista, oltre che scrittrice, ha all’attivo quattro album in studio usciti tra il 2020 e il 2018, un ep pubblicato nel 2015 e numerosi singoli usciti tra il 2012 e il 2018. Ha scritto anche le musiche per alcuni spettacoli teatrali e ha partecipato a Sanremo 2020 duettando con Levante.

Festival di Castrocaro con Stefano De Martino: Taketo Gohara in giuria

Nella giuria del Festival di Castrocaro 2020, presentato da Stefano De Martino, ci sarà anche Taketo Gohara. Classe 1975, è un produttore discografico, sound designer giapponese e tecnico del suono. Ha all’attivo più di 30 film come mixatore di colonne sonore in Surround fra le quali Primo Amore di Matteo Garrone, conquistando l’Orso d’Argento al Festival del Cinema di Berlino del 2004.