X


Ballando, Simone Di Pasquale spiazza tutti: “Una nuova avventura”

Scritto da , il Gennaio 10, 2021 , in Ballando con le Stelle
foto di Simone Di Pasquale

Simone Di Pasquale spiazza tutti, nuova avventura dopo Ballando con le stelle: “L’ho fatto perché…”

Fin dalla primissima edizione di Ballando con le stelle, Simone Di Pasquale è stato uno dei ballerini e dei maestri più apprezzati, addirittura aggiudicandosi la vittoria all’esordio. Adesso, dopo tanti anni di esperienza nel talent di Milly Carlucci, e in un momento molto complicato per la danza, gli strumenti che ha acquisito gli permettono di spiazzare tutti con un progetto di didattica a distanza con tema, per appunto, il ballo. In un’intervista rilasciata al settimanale Vero Tv, Simone Di Pasquale spiega quali sono le motivazioni che gli hanno fatto venire questa idea:

L’ho fatto perché Ballando in questi anni ci ha consentito di maturare una modalità di insegnamento diversa da quelle che normalmente si applicano.

Insieme ai suoi colleghi, infatti, negli anni ha imparato l’approccio a persone provenienti dagli ambiti più disparati e con nessuna nozione di danza.

Ballando con le stelle, Simone Di Pasquale si sfoga: “Viviamo una situazione davvero drammatica”

Si chiama ‘Virtual Dancer Accademy’ il progetto di didattica a distanza con tema il ballo che Simone Di Pasquale ha deciso di lanciare, insieme ad alcuni colleghi, dopo l’edizione di quest’anno di Ballando con le stelle. Il ballerino di Milly Carlucci, nell’intervista concessa al settimanale Vero Tv, ha spiegato una delle motivazioni principali che l’hanno spinto a farsi venire questa idea innovativa:

Noi operatori del settore viviamo una situazione davvero drammatica. Mi hanno emozionato i commenti entusiastici della nostra ‘Virtual Dancer Accademy’.

Simone Di Pasquale su Lina Sastri: “Ci ha regalato dei contenuti culturali altissimi”

Nell’ultima edizione di Ballando con le stelle, Simone Di Pasquale e Lina Sastri non sempre hanno compreso il giudizio dei giudici. Adesso, però, archiviata l’esperienza, il maestro dice della sua allieva:

Ha regalato a me e al programma dei contenuti culturali altissimi.