X


Un posto al sole, Maurizio Aiello (Alberto) svela: “Ho fatto tanta gavetta”

Scritto da , il 3 Settembre, 2020 , in Soap
foto Maurizio Aiello 3 settembre

Un posto al sole anticipazioni, Maurizio Aiello fa una confessione: “Ho fatto tanta gavetta”

Nella puntata di oggi di C’è tempo per… tutta dedicata alla vittoria, è stato ospite Maurizio Aiello, l’attore che recita nei panni di Alberto Palladini nella soap opera italiana Un posto al sole in onda su Rai 3. L’attore a proposito di vittoria, con i padroni di casa Anna Falchi e Beppe Convertini ha voluto parlare della fatica che ha compiuto prima di raggiungere la sua attuale posizione. Prima di diventare Alberto di Un posto al sole (ma non solo, Maurizio Aiello ha recitato in tante altre serie, film ma anche a teatro) i suoi esordi sono stati duri: “E’ una bella soddisfazione. Ho fatto tanta gavetta e tutto quello che ho fatto non l’ho mai iniziato subito come protagonista

Un posto al sole nuove puntate, Maurizio Aiello parla degli esordi: “Fui molto fortunato”

Tra gli ospiti della puntata di oggi di C’è tempo per… Anna Falchi e Beppe Convertini hanno avuto in studio proprio Maurizio Aiello (che di recente ha fatto una confessione sulla moglie), uno degli attori che recita nella famosissima soap italiana in onda su Rai 3. Alberto di Un posto al Sole, però, ha confessato che la sua carriera, sebbene oggi sia ricca, all’inizio non è stata per niente semplice. Ha dovuto fare tanta pratica e ha cominciato proprio come modello: “Io ho iniziato come modello, tutto nacque quando ero ragazzino: frequentavo Positano e feci l’unico concorso di bellezza presente, Mister Positano e fui fortunato perché in giuria c’era il maestro Franco Zeffirelli” che lo ha aiutato a debuttare proprio come attore.

Maurizio Aiello (l’attore di Alberto) di Un posto al sole svela: “Avevo l’ansia da prestazione”

Altra persona che ha dato un grande aiuto nella carriera a Maurizio Aiello è stato Gigi Proietti: “E’ stata la prima fiction importante che ho fatto, l’ho fatta per ben 12 anni e lui è stato il mio maestro di vita. Un ottimo insegnante, altruista” ha confessato Alberto di Un posto al sole (del quale si hanno le anticipazioni fino al 4 settembre) che non ha avuto alcun timore nello spiegare quanto sia stato difficile il primo periodo come attore: “Ero emozionato, avevo l’ansia da prestazione nel dire le battute, non me le ricordavo, non me le godevo, correvo